sabato, 3 Dicembre 2022
HomeVeicoliCargoScooter Oxygen:l’elettrico piace all’estero

CargoScooter Oxygen:l’elettrico piace all’estero

“Trasportare Oggi” ve lo aveva presentato nell'estate del 2009. E' il CargoScooter elettrico del'azienda padovana Oxygen, di cui “Repubblica.it motori” descrive il successo commerciale all'estero.

Storie di ordinari paradossi italiani. Il successo nei vari saloni in cui è stato esposto il “CargoScooter”, il primo scooter completamente elettrico tutto italiano, è stato confermato dal buon esito commerciale delle vendite che però, caso strano, avvengono per la stragrande maggioranza solo all'estero.

Un'anomalia, soprattutto in tempi in cui l'inquinamento spinge città come Milano a ordinare blocchi totali del traffico, a cui la Oxygen, produttrice del CargoScooter sta cercando di trovare una risposta, come sottolinea Francesco Nepi, amministratore delegato dell'azienda padovana:
“Il mercato sembra non essere ancora pronto, ma prevediamo che lo diventi a partire dal 2012. Qualcosa in più si sta muovendo, ma in Italia per ora si fanno molti tavoli, riunioni e incontri che poi, nella sostanza, portano a poco di realmente concreto. All'estero, fortunatamente, funziona diversamente. La sensibilità delle istituzioni e del privato è diversa, ed è auspicabile che anche nel nostro Paese ci sia una maggiore attenzione alla salvaguardia effettiva dell'ambiente. Si deve partire da una politica di mobilità sostenibile che possa portare i benefici nel corso degli anni. L'inquinamento è un problema serio. Proprio per questo noi investiamo tutte le nostre energie nella ricerca e sviluppo, per consentire a tutti i cittadini di muoversi liberi dal traffico e dalle polveri sottili”.

Il CargoScooter con un pieno di elettricità (dal costo inferiore a 1 euro), è in grado di percorrere fino a 120 chilometri senza emissioni di anidride carbonica e può  raggiungere una velocità di a 65 km/h e grazie alle sue qualità, per il quarto anno consecutivo è stato scelto dalle Poste Svizzere che, per il 2011, hanno confermato un ordine di 500 modelli che andranno ad ampliare l'ecoflotta più grande del mondo (1.000 CargoScooter). Altri ordini, fanno sapere dalla Oxygen, sono poi in arrivo dal Belgio, dagli Stati Uniti e da altri Paesi all'avanguardia nelle politiche ambientali. (m. r.)

Da Repubblica.it

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X