venerdì, 27 Maggio 2022
HomeConstructionASABE 2020: premi a Case IH e New Holland Agriculture

ASABE 2020: premi a Case IH e New Holland Agriculture

Case IH ha conseguito il riconoscimento per tre innovazioni che aiutano i produttori a risparmiare tempo, ridurre i costi e migliorare la sicurezza operativa complessiva. Il trattore serie Magnum AFS Connect® offre ai produttori la libertà di gestire, monitorare, impostare e trasferire i dati agronomici e della macchina nel modo desiderato. Un sistema operativo completamente riprogettato consente la visualizzazione del display, la diagnostica di assistenza e gli aggiornamenti del software, tutto da remoto, ed è un’ulteriore testimonianza dell’evoluzione di CNH Industrial in materia di digitalizzazione e agricoltura di precisione. La seminatrice front-fold 2160 Early Riser® split-row è stata premiata per il sistema della ruota esterna, che consente una distribuzione ottimale dei pesi tra il trattore e la seminatrice, per una migliore produttività operativa. Si tratta del quinto premio ricevuto negli ultimi cinque anni dalle seminatrici Early Riser serie 2000. Il terzo premio di Case IH è stato vinto dalla seminatrice pneumatica Precision Air™ serie 5 con sistema di compensazione in curva, che contribuisce ad assicurare una corretta distribuzione del prodotto su tutta la larghezza della seminatrice nelle curve strette e negli angoli, contribuendo così a migliorare i raccolti.

Anche New Holland ha visto tre delle sue innovazioni premiate tra le prime 50, a riprova dell’impegno e dell’approccio innovativo e lungimirante del brand a favore della meccanizzazione agricola. Con il bracciolo SideWinder™ Ultra tutti i comandi chiave del trattore possono essere controllati in modo ergonomico e logico in un’unica posizione nella cabina. Il SideWinder Ultra è un’interfaccia completamente personalizzabile, con funzioni che l’operatore può configurare in base alle proprie specifiche esigenze. È stato premiato anche il sistema di gestione della velocità di avanzamento GSM II (Ground Speed Management II), disponibile sulle gamme di trattori medi T5 e T6. Questo sistema mantiene automaticamente la velocità di avanzamento richiesta in corrispondenza del punto operativo ottimale in termini di regime del motore e marcia selezionata, riducendo così il consumo di carburante e migliorando l’efficienza. Nell’elenco dei premiati è stata inclusa anche la seminatrice pneumatica della Serie P, che si avvale di un sistema automatico di livellamento e agitazione per le versioni equipaggiate con il serbatoio ausiliario. Il sistema garantisce che le sementi sottili, gli inoculi o altri prodotti a granulometria fine coprano adeguatamente tutti i rulli dosatori in condizioni di serbatoio quasi vuoto, per una produttività massimizzata.

 

A. Trapani
A. Trapanihttps://www.andreatrapani.com
Redattore e Responsabile Area Web Trasportare Oggi in Europa
X