domenica, 4 Dicembre 2022
HomeLogisticaAlta capacità Verona-Padova

Alta capacità Verona-Padova

“Queste sono belle notizie; questo è ciò che serve al Veneto e al Paese”. E’ il commento dell’assessore regionale alle politiche della mobilità Renato Chisso all’annuncio, accolto con un applauso, dato oggi a Verona dal ministro Altero Matteoli che nel primo semestre del 2010 sarà pronto il progetto definitivo dell’Alta capacità ferroviaria Verona – Padova. “Il che significa – ha affermato Chisso – che si potrà poi andare all’appalto, e noi faremo tutto quanto possibile per arrivare al più presto all’inizio e soprattutto alla conclusione dei lavori. E intanto definiamo la situazione per quanto riguarda il collegamento AC Mestre –Trieste”.

Ma non è stata la sola bella notizia della giornata veronese. “E’ emerso con chiarezza – ha fatto presente l’assessore regionale – quello che per noi era già evidente: che Verona è la capitale logistica d’Italia, un ganglio essenziale, dove si incrociano i Corridoi europei 1 e 5 e la Tirreno – Brennero, e che le relative infrastrutturazioni devono avere la massima attenzione. Chi va piano oggi perde la corsa della competitività e noi – ha concluso Chisso – abbiamo le carte in regola per vincerla. Continuiamo sulla strada del fare, teniamo le maniche rimboccate e faremo il bene della società regionale e dei nostri concittadini”.

Da Regione Veneto

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X