domenica, 21 Aprile 2024
HomeLogisticaA Venezia un evento mondiale sul cold ironing

A Venezia un evento mondiale sul cold ironing

Si terrà il 26 aprile 2012, nelle strutture congressuali del Terminal Crociere di Venezia l’evento mondiale organizzato dall’European Cruise Council in collaborazione con Venezia Terminal Passeggeri.

Negli ultimi mesi l’attività concernente la fornitura di alimentazione da banchina nei porti per le navi da crociera si è estremamente intensificata. Lo European Cruise Council (ECC) riunirà i principali stakeholder del settore in un convegno a Venezia il 26 Aprile 2012, nelle strutture congressuali del Terminal Crociere, organizzato in collaborazione con Venezia Terminal Passeggeri, società che promuove ed incrementa l’attività passeggeri nel Porto di Venezia, con lo scopo di garantire che i porti europei lavorino verso uno standard comune. Swets Bert di Disney Cruise Line presiederà la conferenza e Robert Ashdown di ECC terrà il discorso introduttivo.

La sessione di apertura inizierà con la presentazione di uno studio a cura della Princess Cruises e del porto di Vancouver, concernente la loro esperienza di fornitura di alimentazione da banchina sulla costa occidentale del Nord America. La Princess Cruises e` stata la prima compagnia ad utilizzare questo strumento nei porti della costa occidentale nel 2001.

In virtu` di questo il direttore tecnico della Princess Cruises, Piero Susino, è divenuto l'esperto indiscusso del settore tra le compagnie di crociera appartenenti all’ECC, grazie alla sua esperienza diretta delle sfide affrontate in tali circostanze sia dai porti che dalle navi da crociera. Susino presenterà una panoramica delle esperienze della Princess Cruises, e Peter Xotta di Port Metro Vancouver riferirà il punto di vista del porto riguardo all’installazione iniziale e ai successivi sviluppi.

I porti europei non hanno ancora investito nell’alimentazione da banchina per le navi da crociera, nonostante un numero sempre crescente stia effettuando questo investimento per i traghetti. Bent Olof Jansson di Copenhagen Malmo Port parlerà delle ricerche e delle valutazioni condotte sul costo e sull'efficacia dell’installazione dell’alimentazione da banchina per le navi da crociera. Francesco Balbi di MSC Crociere affrontera` le opinioni delle compagnie di crociera appartenenti all’ECC riguardo all'installazione dell’alimentazione da banchina nei porti europei.

Luciano Corbetta di Cavotc, Michael Watts di Cochran Marina e Knut Marquart di ABB esporranno presentazioni tecniche per fornire ai porti dettagli sulle attrezzature e sull’installazione.

Una questione critica è la disponibilità di energia sicura e il suo costo. Malina Kolenshanska della DG TAXUD della Commissione Europea interverrà sugli aspetti fiscali dell’alimentazione da banchina per le navi da crociera. Inoltre, rappresentanti dell’ industria energetica presenteranno la propria opinione riguardo a questo prodotto, considerato allo stesso tempo una sfida e un'opportunità.

L'elettricità non è la sola fonte di alimentazione considerata, visto che il gas naturale liquefatto (GNL) viene proposto da molti come uan concreta alternativa. Fred Danska di Wartsila presenterà le ultime opinioni riguardo a questa potenzialmente importante alternativa.Perché un tale progetto abbia successo, tutte le partnership sono estremamente importanti. Il Porto di Venezia condurrà un dibattito su come queste funzionino per il capoluogo veneto.La conferenza vedrà la partecipazione di una vasta gamma di stakeholder, inclusi i porti, le compagnie di crociera, i fornitori di attrezzature e l’Unione Europea.

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X