venerdì, 21 Giugno 2024
HomeUltim'ora2022, i risultati per un anno record per Volvo Trucks

2022, i risultati per un anno record per Volvo Trucks

Il 2022 è stato un anno record per Volvo Trucks. L’azienda ha consegnato un numero record di camion ai suoi clienti e aumentato la sua quota di mercato in 41 paesi.

Nel 2022 Volvo Trucks ha realizzato la miglior performance della sua storia. A livello globale, nel 2022 ha consegnato 145.195 camion, un aumento del 19% rispetto al 2021, quando sono stati consegnati 122.525 camion. Volvo Trucks ha incrementato la sua quota di mercato nel segmento dei camion pesanti (≥ 16 tonnellate) in 41 paesi di tutto il mondo. Il record di consegne e l’incremento della quota di mercato vanno analizzati alla luce delle gravi difficoltà alla catena di approvvigionamento durante tutto l’anno.

“Abbiamo avuto un anno fantastico, tenendo in considerazione l’incertezza dei tempi in cui viviamo. Nonostante le difficoltà alle catene di approvvigionamento e le perturbazioni della produzione, siamo riusciti a incrementare in maniera significativa i nostri volumi e a consegnare i camion ai nostri clienti, in modo che possano continuare a crescere e a espandere le loro attività. Per questo dobbiamo ringraziare la nostra stretta collaborazione con i fornitori e il duro lavoro all’interno della nostra organizzazione e presso i nostri concessionari”, afferma Roger Alm, Presidente di Volvo Trucks.

In Europa, Volvo Trucks ha raggiunto una quota di mercato del 18,2%, la più alta di sempre. Volvo Trucks è il leader del mercato in diversi paesi europei. L’azienda ha incrementato le sue quote di mercato in Nord America e in Australia, rispettivamente al 10,8% e al 17,0%. In Brasile, Volvo Trucks ha raggiunto una quota del 24,6%, diventando così per la prima volta in assoluto leader del mercato.

“Nel corso dell’anno abbiamo lanciato con successo nuovi prodotti e servizi, e abbiamo anche venduto i nostri veicoli a molti nuovi clienti. I feedback ricevuti indicano che i nostri clienti apprezzano davvero l’elevata qualità dei nostri camion e i bassi consumi di carburante, oltre al supporto rapido e professionale offerto dalla nostra vasta rete di concessionari. Tutti questi fattori contribuiscono alla loro redditività”, continua Roger Alm.

All’avanguardia nell’elettrificazione dei trasporti

Volvo Trucks ha iniziato la produzione in serie di camion elettrici pesanti nel 2022, il primo produttore mondiale di veicoli industriali a farlo. Le consegne di camion elettrici mostrano ora una tendenza positiva e in crescita. Stati Uniti, Germania, Paesi Bassi, Norvegia e Svezia sono ad oggi i mercati principali per i camion elettrici Volvo.

“Molti dei nostri clienti, sia in Europa che a livello internazionale, hanno iniziato la loro transizione verso l’elettrico nel corso dell’anno. Si rendono chiaramente conto che il trasporto a zero emissioni rappresenta un’entusiasmante attività commerciale in forte crescita. Sono molto fiducioso che la tendenza continuerà e si affermerà rapidamente nei prossimi anni”, conclude Roger Alm.

Per Europa si intende l’UE, con Svizzera, Norvegia e Regno Unito inclusi. Include contenuti forniti da IHS Markit, ihsmarkit.com.

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X