venerdì, 27 Maggio 2022
HomeVeicoliVolvoTrucks presenta l'I-Shift con primini

VolvoTrucks presenta l’I-Shift con primini

La nuova versione di I-Shift di Volvo Trucks consente di aggiungere fino a due nuovi primini. Questo significa, tra l’altro, che il veicolo è in grado di partire da fermo e trasportare fino a 325 tonnellate di massa totale.
I-Shift con primini offre possibilità completamente nuove ai veicoli pesanti con trasmissione automatizzata per regolarne la velocità quando procedono lentamente e nelle retromarce. L’autista può così trasportare carichi pesanti senza doversi preoccupare delle situazioni che potrebbero causare costosi tempi di fermo“, dichiara Peter Hardin, Product Manager FM e FMX.
Grazie ai nuovi primini, il veicolo può procedere a velocità minime, 0,5-2 km/h, e questo semplifica notevolmente le manovre di precisione, ad esempio nelle attività di cantieristica e manutenzione.
“I primini hanno contribuito a migliorare considerevolmente la guidabilità e la capacità di spunto, semplificando il lavoro degli autisti che operano su terreni difficili e superfici scivolose con carichi pesanti, come nei cantieri, nelle miniere o nelle foreste. Più l’operazione di trasporto è pesante e il terreno accidentato, maggiori sono i vantaggi che i primini offrono all’autista“, spiega Peter Hardin.
Alle aziende di trasporto che gestiscono carichi pesanti sia su superfici difficili che su normali autostrade, i primini assicurano inoltre una notevole flessibilità e la possibilità di aumentare l’efficienza nei consumi in autostrada. Si tratta di un vantaggio fondamentale per le aziende che gestiscono questo tipo di trasporti“, afferma Peter Hardin.
A seconda dell’area di applicazione, I-Shift è disponibile con uno o due primini per marcia in avanti e con o senza due primini per la retromarcia. I primini per la retromarcia consentono di procedere molto lentamente e questo rappresenta un vantaggio importante quando le manovre in retro devono essere effettuate con elevata precisione.

X