mercoledì, 28 Febbraio 2024
HomeEventiVisione Sicurezza, l’appuntamento 2023 dedicato alla sicurezza stradale e ferroviaria

Visione Sicurezza, l’appuntamento 2023 dedicato alla sicurezza stradale e ferroviaria

In un periodo in cui gli incidenti stradali, anche gravi, sono purtroppo all’ordine del giorno, così come le congestioni da “coabitazione” di grandi flussi viabilistici e cantieri, diventano sempre più importanti il confronto e le risposte innovative di istituzioni e professionisti del settore a queste tematiche. A tal proposito è proprio di questi giorni la conferma della data del classico appuntamento Visione Sicurezza, il prossimo 19 ottobre, che riunisce gli stakeholder del settore stradale ma anche ferroviario per approfondire le questioni chiave della sicurezza a tutto campo e della sostenibilità delle nostre infrastrutture.

Nell’affascinante e adrenalinica cornice del Misano World Circuit Marco Simoncelli questo “community event” dedicato agli specialisti – giunto alla quarta edizione e diventato uno degli appuntamenti di riferimento del settore – anche quest’anno riunirà e metterà in rete i professionisti di strade e ferrovie, dalle istituzioni ai gestori, dai progettisti alle imprese e ai  partner tecnologici, tutti accomunati dalla cultura dell’innovazione e della qualità al servizio di sicurezza e sostenibilità. Una giornata di lavori e connessione tra persone e tecnologie allo scopo di proseguire e accelerare il percorso verso i grandi obiettivi epocali infrastrutturali della Vision Zero (sicurezza) e della Net Zero (ecosostenibilità).

Giovedì 19 ottobre gli appuntamenti si susseguiranno sia nella “grande città dei laboratori” – l’Innovation Hub – che verrà allestita nei paddock, in cui protagonisti di strade e ferrovie si confronteranno concretamente su lavoro quotidiano, modus operandi, normative, visioni, nonché sui nuovi materiali e tecnologie, sia all’interno della Tavola Rotonda “Connessioni” (da seguire in presenza, video-diffusione e web streaming) con la preziosa partecipazione di una serie di autorevoli specialisti del settore tra i quali, già confermati, Domenico Capomolla (Direttore ANSFISA, Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie e delle Infrastrutture Stradali e Autostradali); Daniela Aprea (Direttore TID Spoke & Digital Rail Infrastructure Development Department ITALFERR GRUPPO FS ITALIANE); Sabato Fusco (Direttore Generale AUTOSTRADA PEDEMONTANA LOMBARDA) e Sergio Savaresi (Direttore Dipartimento Elettronica, Computer Science  e Bioingegneria POLITECNICO DI MILANO).

Visione Sicurezza, la “Cernobbio della sicurezza stradale e ferroviaria”, si conferma quindi l’appuntamento dove istituzioni e professionisti si possono confrontare e da cui possono partire, a livello nazionale e internazionale, nel percorso verso una maggiore sicurezza e in generale qualità all’interno dei network stradali e ferroviarie: linfa vitale per lo sviluppo della mobilità di persone e merci e, di conseguenza, per la crescita economica.

Visione Sicurezza

Il “community event” che dal 2020 mette in rete i protagonisti di strade e ferrovie (istituzioni, gestori, progettisti, imprese, partner tecnologici) accomunati dalla cultura dell’innovazione e della qualità al servizio di sicurezza e sostenibilità. Il suo approccio, divulgativo e insieme applicativo, ha portato l’evento a diventare un punto di riferimento riconosciuto, capace di costruire una vera e propria identità di settore.

A. Trapani
A. Trapanihttps://www.andreatrapani.com
Redattore e Responsabile Area Web Trasportare Oggi in Europa
X