giovedì, 30 Giugno 2022
HomeUltim'oraVertenza autotrasporto

Vertenza autotrasporto

Unatras ha indetto una “manifestazione di sensibilizzazione” per giovedì 2 aprile dalle ore 9,30 alle ore 13,30, che si terrà davanti alla sede della Camera. “Il Comitato esecutivo dell'Unatras, preso atto del mancato impiego delle risorse stanziate, della mancata istituzione dell'Osservatorio dei costi e dell'inapplicabilità della norma sui costi minimi di sicurezza, circostanze, queste, che hanno favorito l'acuirsi dello stato di tensione e di crisi del settore, ha deliberato una serie di manifestazioni nella prima settimana del mese di aprile per richiamare il Governo agli impegni sottoscritti con la categoria”, spiega una nota dell'associazione.

Una prima risposta sembra giungere dalla Camera stessa. Ieri mattina, le commissioni Attività produttive e Finanze hanno approvato un emendamento al Decreto Incentivi dedicato proprio all'autotrasporto. Il testo prevede d'inserire la variazione del costo del gasolio nei contratti del trasporto e la proroga di 30 giorni del pagamento dei premi Inail (la nuova scadenza sarà il 16 maggio). Il 23 marzo, le due commissioni aveva approvato un'altra misura per l'autotrasporto: un credito d'imposta del 20% sull'acquisto di pneumatici ricostruiti. Prima di diventare operativi, questi provvedimenti dovranno essere approvati dal Parlamento e pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale.

Da Trasporto Europa

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
Articolo precedenteDecreto incentivi
Articolo successivoInterporti avanti sempre più uniti
X