martedì, 29 Novembre 2022
HomeUltim'oraTrasportounito: a Capua per parlare di emergenza

Trasportounito: a Capua per parlare di emergenza

Si preannuncia tutt’altro che quieta l’assemblea degli autotrasportatori convocata per la mattina di domenica prossima, 10 giugno, presso l’uscita del casello di Capua (Ce).  

Nel corso dell’Assemblea, in cui si prevede la partecipazione del Segretario Generale di Trasportounito, Maurizio Longo, saranno illustrate dai Segretari Regionali, Sebastiano Fiume e Attilio Musella, le proposte dell’organizzazione al Governo per consentire alle imprese di fronteggiare al meglio la crisi in un quadro normativo e finanziario che si vorrebbe diverso da quello attuale.

‘Lo stato di agitazione della categoria e il fermo dei servizi proclamato da Trasportounito per il prossimo 8 luglio – ha affermato Antimo Caturano Presidente di Trasportounito Campania – sono la conseguenza di una crescente tensione alimentata da costi e condizioni di lavoro divenuti ormai intollerabili’.
‘Sul piano finanziario e strutturale – continua Caturano – il settore è in caduta libera. Alla crisi economica si somma la cronica debolezza contrattuale nei confronti della committenza che spesso sfrutta la crisi, diminuisce i prezzi dei servizi, ben oltre i limiti di sicurezza, ed allunga i pagamenti degli stessi servizi soffocando ogni possibile liquidità di cassa ed esponendo gli autotrasportatori a pesanti indebitamenti. Questa è la regola per chi intende lavorare altrimenti si va fuori dal cancello e si tengono fermi milioni di euro investiti in veicoli industriali’.

Da Trasportounito

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X