giovedì, 18 Agosto 2022
HomeVeicoliScania Top Team: che vinca il migliore!

Scania Top Team: che vinca il migliore!

Domani 13 aprile presso la sede di Italscania a Trento si svolgerà la finale italiana di Scania Top Team 2012-2013 e la squadra vincitrice rappresenterà l’Italia alla semifinale europea in programma a Coblenza, in Germania, nel prossimo ottobre.

Scania Top Team è un programma di training dedicato alle officine sotto forma di competizione nato 23 anni fa partendo da un evento nazionale che, grazie alla filosofia Scania dello sviluppo continuo, si è trasformato con il tempo nella forma odierna, ovvero in un programma globale di costante aggiornamento tecnico. Scania Top Team 2012-2013 è l’ottava edizione di livello internazionale ed è risultata  la più partecipata di sempre con ben 8.000 tecnici Scania di 60 Paesi. La finalità del progetto Top Team punta a sviluppare le competenze del personale di assistenza Scania, aiutando ad incrementare le conoscenze, la professionalità ed il focus sul Cliente, oltre ad incoraggiare il lavoro di squadra. Top Team permette, inoltre, di promuovere i temi della sicurezza e dell’attenzione ambientale.

Le quattro squadre qualificate per la finale nazionale Scania Top Team 2012-2013  si affronteranno in differenti prove basate su attività di lavoro di assistenza tecnica, combinando metodologia, abilità, disciplina di squadra e spirito competitivo. I team provengono da Treviso (Officina Artuso srl di Loria), da Frosinone (Officina Sacar S.p.A.), da Pollenza in provincia di Macerata (Officina Scandia Marche Service srl) e da Lodi (Varom Service srl) e sono tutti estremamente motivati e battaglieri.

La rete di assistenza Scania si basa su personale dedicato, professionale, competente ed orientato al servizio, che con la propria conoscenza, diligenza ed efficienza fornisce valore aggiunto, con il fine di soddisfare sempre e nel modo migliore le varie necessità dei Clienti” afferma Roberto Lucchi, Responsabile della formazione di Italscania S.p.A.. “Organizzando il Top Team a livello nazionale, incoraggiamo i nostri tecnici a far emergere l’eccellenza e  promuoviamo in modo insolito la conoscenza dei prodotti Scania e gli strumenti di lavoro disponibili. Inoltre, mettendo sotto i riflettori le persone che quotidianamente lavorano nelle nostre officine diamo loro il riconoscimento che si meritano per il costante impegno verso il Cliente”.

Un po’ di storia

1989 Nasce la competizione Scania Top Team, con un’edizione unicamente svedese   1996, 1998 e 2001La competizione si estende a tutta la penisola scandinava e alla Danimarca

2003 La competizione si estende ad altri Paesi Europei: vi partecipano 17 team provenienti da 17 diverse nazioni

2005 Le nazioni partecipanti sono 21 e gli organizzatori decidono di selezionare i finalisti attraverso due semifinali

2007 Si registrano 31 nazioni partecipanti   2011 Il numero di nazioni partecipanti sale a 44. La selezione per la finale si articola con una finale regionale in Asia, una finale regionale in Sud America e due finali regionali in Europa

2013 È l’edizione più partecipata di sempre, con ben 8.000 tecnici Scania di 60 Paesi

X