lunedì, 24 Gennaio 2022

Samoter: a metà dell’opera

Seconda giornata per il Samoter, il più importante appuntamento in Europa per il 2014, che ha visto una discreta affluenza di visitatori, nonostante il suo “naturale” ridimensionamento rispetto alle precedenti edizioni, dovuto al lungo periodo di crisi. Un segnale comunque importante quello che vuole dare il Salone dedicato alle macchine movimento terra, da costruzione e per l’edilizia, che si sta svolgendo in concomitanza con Asphaltica, con cui condivide una logica di complementarietà: esserci per trovare insieme risposte e opportunità di rilancio.
E molti ci hanno creduto, come Mercedes-Benz, che sul suo stand di 500 mq sta esponendo i suoi Arocs, gli specialisti del cava-cantiere protagonisti di questa edizione, offrendo poi la possibilità di effettuare test drive su uno speciale percorso allestito nella vicina Cava Prati. O come MAN che porta l’efficienza  in cantiere con la sua gamma Euro 6, presente sia nell’area interna che esterna, dove provare su un breve percorso MAN HidroDrive. Nell’area esterna è presente anche DAF con la sua concessionaria di zona “Mirandola”. O, per citare solo alcuni altri nomi, Komatsu, Isuzu, Takeuci, Vermeer, Terex… Sono in tutto 445 gli espositori, di cui 106 esteri.
In queste due giornate si stanno svolgendo anche importanti premiazioni: ieri, al termine della cerimonia di inaugurazione, è stato assegnato il Samoter International Award, conferito a quanti si distinguono per avere contribuito allo sviluppo dell’attività edilcantieristica nell’ambito dell’innovazione tecnologica e della ricerca scientifica. In occasione del 50° anniversario del Salone, Samoter ha voluto premiare i Paesi che dal 1973, anno in cui è nato questo riconoscimento, ad oggi sono stati insigniti di questo prestigioso premio.
E’stata poi premiata anche l’eccellenza tecnologica: la rivista Diesel ha assegnato il “Diesel of the year”, il premio che incorona il motore industriale dell’anno, che per il 2014 è stato conferito a Fpt Industrial per il suo Cursor 16.
E’ stato infine assegnato il premio internazionale Innovazione Samoter. Ad aggiudicarselo, quest’anno, le aziende Nord-lock, Gei-Impianti, Cifa, Mantovani Benne Mbi, Venieri Spa e Mb Spa.
Il Premio è stato assegnato tenendo conto delle novità  e dei miglioramenti relativi al risparmio energetico, alla produttività, all’ergonomia, alla sicurezza nell’utilizzo ma anche ad altri aspetti che conferiscono comunque valore aggiunto al prodotto, dedicando una specifica sezione al tema della sostenibilità ambientale.
L’edizione 2014 di Samoter si sta caratterizzando inoltre per il fitto calendario di incontri, convegni e tavole rotonde. Tra gli altri, nella giornata di oggi si è svolto il convegno organizzato da Trasportare oggi “Costruire… il futuro”. Partendo da un’analisi delle criticità che caratterizzano il comparto delle costruzioni e del movimento terra, ancor più sofferente rispetto al più ampio settore dei trasporti, e dei motivi che hanno portato all’attuale situazione, si è cercato di far emergere le possibili soluzioni, o quantomeno spunti, per il rilancio del settore in chiave sostenibile, fil rouge di questa edizione di Samoter. Un’analisi che ha voluto coinvolgere diverse competenze e settori, chiamando al tavolo dei relatori illustri nomi: Giancarlo Codazzi, ceo di MAN e presidente Unrae (sezione veicoli industriali), Enrico Prandini, Ad di Komatsu Italia, Antonino Di Pasquale, chimico, ricercatore e consulente scientifico, Massimo Marciani, fondatore di Fit Consulting e consulente dl Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, Annalisa Cavani, presidente del Consorzio Phontis, Gianpaolo Pinton, esperto di marketing, e Chiara Ricozzi, presidente di Freight Leaders Council. Un’analisi trasversale dunque che ha abbracciato diverse tematiche: veicoli, trainati, pneumatici, cantieri urbani e mobilità sostenibile, aspetti normativi.
Ve lo racconteremo più nel dettaglio sul numero in uscita a Giugno, all’interno dello “Speciale Samoter”.

Intanto vogliamo offrirvi una carrellata di immagini di queste due giornate, dandovi appuntamento a domani con… il camion raduno organizzato (come di consueto) dall’Associazione Highway Truck Team!

{gallery}Samoter{/gallery}

 

X