martedì, 28 Giugno 2022
HomeUltim'oraRenault Premium ibridi per Norbert Dentressangle

Renault Premium ibridi per Norbert Dentressangle

Francois Bertreau, Presidente del Consiglio Direttivo di Norbert Dentressangle ha ricevuto da Stefano Chmielewski, Presidente di Renault Trucks, le chiavi dei camion ibridi Renault Premium Distribuzione Hybrys Tech recentemente acquistati.
I camion ibridi, che associano un motore termico tradizionale ad un motore elettrico, consentono di limitare fortemente i consumi (-20% circa) e sono molto più silenziosi dei mezzi puramente termici poiché sono mossi, da 0 a 20 Km/h circa, dal motore elettrico.
Le energie alternative, nel settore del trasporto stradale, sono destinate a prendere uno spazio sempre più importante. Renault Trucks si sta preparando ormai da molti anni e, attualmente, propone ai propri clienti un’ampia offerta di veicoli Clean Tech (elettrici, ibridi e a GNV).

Norbert Dentressangle, primo parco di veicoli industriali in Europa e Marca leader nel suo settore, si è impegnato ormai da molto tempo in una campagna di riduzione dell’impatto ambientale del camion.
Questo impegno è fondato sulla convinzione che il camion rimane il mezzo più efficace per trasportare le merci. In effetti, l’80% delle stesse vengono trasportate in un raggio inferiore ai 200 chilometri, distanze meno confacenti ai sistemi di trasporto alternativi alla strada.
Norbert Dentressangle, con la consegna di questi primi veicoli ibridi del suo fornitore storico Renault Trucks, mette in opera una fase di test di tecnologie alternative al Diesel puro e semplice.
I veicoli, dei Renault Premium Distribuzione Hybrys Tech 4×2 di 310cv e 18 tonnellate destinati al settore della distribuzione urbana e peri-urbana, saranno destinati alle città di Lione e Parigi. Il gruppo Carrefour, che sarà il fortunato beneficiario del primo veicolo nella regione parigina, conta su questa tecnologia per ridurre l’impatto ambientale della sua catena logistica. Un terzo veicolo ibrido di Renault Trucks verrà messo in servizio, questo autunno, in Gran Bretagna.
Francois Bertreau ha dichiarato: “Le consegne di questo primo camion ibrido di Renault Trucks a
Norbert Dentressangle è il risultato di una fruttuosa collaborazione con le equipe di Renault Trucks da oltre 30 anni e una ulteriore prova del nostro impegno in materia di riduzione dei gas a effetto serra. La campagna ambientale ambiziosa che noi portiamo avanti dal 2003, concretizzata dalla collaborazione con l’ADEME che è stata rinnovata nel dicembre 2009, ci ha già consentito di registrare dei notevoli progressi. Con l’85% della nostra flotta alle norme Euro4 ed Euro5, noi gestiamo la flotta più “pulita” e più moderna d’Europa per conto dei nostri clienti, per i quali la riduzione dell’azione esercitata dal carbonio è un ulteriore obiettivo da raggiungere”
Stefano Chmielewski ha aggiunto: “Il trasporto stradale sta vivendo una rivoluzione. Renault Trucks ci partecipa attivamente e pienamente. Non soltanto proponendo ai suoi clienti dei veicoli Diesel a basso consumo di carburante, ma anche proponendo, da anni ormai, dei veicoli a energie alternative.
Renault Trucks, dopo due anni di test presso clienti in condizioni di reale utilizzo, è in grado di
controllare questa tecnologia. La consegna di questi mezzi a tecnologia ibrida ad un cliente quale Norbert Dentressangle dimostra che gli attori del trasporto stradale avanzano insieme al servizio di un trasporto di merci sempre più durevole”.

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X