domenica, 25 Settembre 2022
HomeLogisticaPorti NAPA: 1,5 milioni dall'Ue

Porti NAPA: 1,5 milioni dall’Ue

L’Unione Europea ha comunicato l’esito dei bandi TEN-T 2012 cui hanno partecipato gli scali del Napa di Trieste, Venezia e Capodistria.   Per il bando annuale (Trasporto marittimo) sono stati selezionati entrambi i progetti presentati dagli scali per un totale erogato dall’Ue pari a 1.551.000 euro.

Grazie al progetto NapaDrag (presentato congiuntamente da Venezia e Capodistria) i due scali si potranno dividere, in base a specifici progetti, oltre 1.2 milioni di euro (pari al 10% del costo delle opere) per finanziare interventi di escavo per migliorare l’accessibilità nautica.

Fondi anche per gli di Trieste e Capodistria, che assieme hanno partecipato al progetto NapaProg, e ottenuto un finanziamento pari al 50% del costo delle progettazioni nuovi sviluppi infrastrutturali.

“Si tratta di un importante riconoscimento per l’associazione e per gli sforzi congiunti che siamo sostenendo per continuare a crescere – ha dichiarato il Presidente in carica del Napa Paolo Costa. L’Unione Europea da sempre ha creduto nel potenziale del Napa e dei suoi porti sostenendo – anche economicamente – i progetti di sviluppo e le nuove infrastrutture in corso d’opera nella convinzione che l’Alto Adriatico ricopra un ruolo strategico per i mercati italiani ed europei”.

Articolo precedenteSmartCity, SmartMobility
Articolo successivoIl confronto è aperto
X