martedì, 25 Gennaio 2022

Si è concluso il viaggio PETRONAS Urania ROADSHOW

Il viaggio, lungo 11.927 km, ha toccato sette destinazioni europee e visto la partecipazione di oltre 1000 clienti

PETRONAS Lubricants International (PLI) ha concluso il viaggio PETRONAS Urania ROADSHOW attraverso sette città del vecchio continente: Birmingham, Regno Unito; Porto, Portogallo; Madrid, Spagna; Istanbul, Turchia; Bucarest, Romania; e Jastrząb, Polonia; prima di fare ritorno nel luogo di nascita di PLI, Torino, Italia..

Nonostante un percorso fatto di terreni sfidanti, tra cui ripide pendenze in Portogallo e passi di montagna in Slovacchia, il camion PETRONAS Urania ha completato la spedizione senza bisogno di un solo cambio d’olio.

Lungo la strada, il team ha attraversato sette tappe organizzate per un totale di un migliaio di clienti locali e potenziali, i quali hanno avuto la possibilità di incontrare i trucking heroes e di scoprire attraverso una serie di eventi emozionanti e divertenti l’inarrestabile potere di PETRONAS Urania di resistere alle dure sfide dell’autotrasporto di oggi.

Raccontati dai media europei di automobilismo e autotrasporto, gli eventi hanno dato il benvenuto agli eroi camionisti, i quali incarnano la stessa resilienza, prestazioni durature e potenza inarrestabile dei fluidi PETRONAS Urania. I relatori, tra cui il pilota di rally paraplegico Albert Llovera, il presentatore televisivo e inventore Edd China, l’esploratore italiano Filippo Tenti e l’influencer polacca Iwona Blecharczyk, hanno illuminato il palco nelle rispettive tappe. Gli ospiti sono stati invitati a partecipare a una serie di attività emozionanti, come le dimostrazioni di drifting, esperienze con auto sportive, off-roading e dimostrazioni di crash-test.

Per compensare le emissioni di carbonio generate dal roadshow, PLI ha collaborato con Treedom, la prima piattaforma web globale ideata che consente di piantare alberi a distanza e seguire l’andamento di questo progetto online. Grazie a questa partnership che ha accompagnato l’intero tour, i sostenitori hanno piantato virtualmente 1.000 alberi che hanno dato vita alla prima PETRONAS Urania Forest. La collaborazione segna un nuovo step nell’ambizioso obiettivo di PETRONAS di raggiungere emissioni di carbonio net-zero entro il 2050. Con questo sforzo collettivo sono stati assorbiti 165.750 kg di CO2.

X