sabato, 28 Maggio 2022
HomeLeggi e normativePaesi Bassi: numero dei furti di veicoli in calo

Paesi Bassi: numero dei furti di veicoli in calo

Sembra che gli sforzi da parte delle istituzioni olandesi per salvaguardare carichi e veicoli dai furti mostrino i primi risultati, anche se sono molto lenti: Se nel 1999 sono stati 287 i mezzi pesanti, nel 2008 erano 257. Per rimorchi e semirimorchi le cifre sono un pò più “decisi”: 1015 unità rubati nel 2008 si confrontano con 1213 unità nel periodo di riferimento precedente e i mezzi leggeri vantano una diminuzione di quasi 35%,

Accanto alla prevenzione è anche il miglioramento nel recupero di mezzi rubati a dare un quadro più positivo: l’IVW (Inspectie Verkeer en Waterstaat), l’ente olandese responsabile, dichiara che il 69% dei camion denunciati come rubati, il 28% di rimorchi e semirimorchi e il 21 per cento dei mezzi leggeri è stato rinvenuto.

Uno dei punti critici per i furti di veicoli di ogni genere sono i parcheggi sulle autostrade, denuncia l’IVW. Il ministero del traffico di Den Haag ha compilato un elenco dei 20 parcheggi più pericolosi, e su questi impianti si sono concentrati i provvedimenti per migliorare la sicurezza, come l’ampliamento dell’illuminazione ed il perfezionamento della visibilità. La criminalità nei trasporti nel 2008 ha causato ai Paesi Bassi danni per circa 350 milioni di euro, a livello europeo sono stati ben 8,2 miliardi.

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X