domenica, 14 Aprile 2024
HomeUltim'oraObiettivo 1,5 gradi: la Science Based Targets initiative (SBTi) conferma i target...

Obiettivo 1,5 gradi: la Science Based Targets initiative (SBTi) conferma i target Volkswagen

Herbert Diess, Presidente del Consiglio di Amministrazione del Gruppo Volkswagen: “Chiunque può contribuire, con buone idee, a guadagnare ancora più slancio nella protezione del clima”.

La Science Based Targets initiative (SBTi) ha condotto un’analisi scientifica e aggiornato i target di riduzione delle emissioni del Gruppo Volkswagen nell’ambito della produzione. Il target del Gruppo, avallato dalla SBTi, passa quindi da “inferiore a 2 gradi” di riscaldamento globale a “1,5 gradi” per le emissioni relative allo scope 1 (operazioni interne) e allo scope 2 (approvvigionamento energetico). La notizia è stata diffusa alla vigilia della Giornata mondiale della Terra, durante cui per la seconda volta il Gruppo Volkswagen chiamerà i propri 670.000 Collaboratori, in tutto il mondo, a partecipare a Project1Hour: un’ora della giornata lavorativa sarà dedicata a sviluppare idee a favore della protezione del clima, per abbassare sia l’impronta di carbonio personale, sia quella dell’Azienda.

Dopo l’analisi scientifica, l’iniziativa indipendente conferma che i nuovi target del Gruppo Volkswagen per la riduzione delle emissioni relativi agli ambiti 1 e 2 sono in linea con il contenimento del riscaldamento globale a 1,5 gradi.
Il Gruppo Volkswagen alza gli obiettivi di riduzione delle emissioni dei propri stabilimenti produttivi: dal 30 al 50% entro il 2030 rispetto al 2018.

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X