mercoledì, 1 Dicembre 2021

Nissan lancia una nuova gamma di veicoli commerciali leggeri: Townstar, Primastar e Interstar

Nissan presenta la nuova generazione di veicoli commerciali leggeri: nuovo Townstar, Primastar (ex NV300) e Interstar (ex NV400), un’ampia gamma di soluzioni versatili ed efficienti, in grado di soddisfare le varie e mutevoli esigenze dei clienti business.

Townstar è disponibile con motore benzina o 100% elettrico, mentre Primastar e Interstar sono equipaggiati con motori diesel conformi allo standard Euro 6d-Full e declinati in varie potenze.

Il mercato dei veicoli commerciali leggeri in Italia fa registrare una crescita del 2,1%(*) da gennaio ad agosto 2021 rispetto allo stesso periodo del 2019, sostenuta dallo sviluppo dell’e-commerce con consegne dell’ultimo miglio, che da gennaio 2020 a oggi ha subito una forte accelerazione, pari a un +65%.

Ad un mercato LCV in evoluzione Nissan risponde con una strategia basata su tre punti: prodotto, competitività, concessionarie focalizzate e specializzate.

(*) FONTE UNRAE

Prodotto

Il nuovo Townstar è disponibile nella versione van e combi, in due lunghezze (L1 passo corto e L2 passo lungo), sia con motore 1.3 benzina da 130 CV e 240 Nm di coppia, conforme allo standard di emissione Euro 6d-Full, sia con motore 100% elettrico con batteria da 44 kWh e 245 Nm di coppia. Le varie combinazioni danno vita a 7 versioni per la massima versatilità. Townstar 100% elettrico, che prende il posto di e-NV200, dispone di un innovativo sistema di gestione dei consumi e di raffreddamento della batteria, garantendo bassi costi di esercizio e maggiore percorrenza con singola ricarica, pari a 285 km (in attesa di omologazione), il 43% in più rispetto all’autonomia del precedente e-NV200.

Oltre 20 soluzioni tecnologiche per la sicurezza e l’assistenza alla guida fanno di Townstar un mezzo comodo, affidabile e sicuro, con contenuti di prodotto e servizi pensati appositamente per i clienti business, per agevolare l’attività lavorativa e renderla più profittevole.

La stabilità durante la guida è assicurata dal Side Wind Assist, che protegge dalle raffiche di vento laterali, e dal Trailer Sway Assist, in caso di uso di rimorchio. La frenata di emergenza con riconoscimento dei pedoni e dei ciclisti, il sistema di parcheggio automatico e il cruise control intelligente supportano efficacemente il guidatore soprattutto nei contesti urbani.

Per la prima volta su un LCV compatto Nissan, è presente l’Around View Monitor (AVM), che tramite una serie di telecamere riproduce una vista dello spazio circostante del veicolo dall’alto a 360°, facilitando le manovre di parcheggio.

Disponibile inoltre Nissan ProPILOT, che regola l’accelerazione, la frenata, lo stop e la ripartenza, mantenendo il veicolo all’interno della corsia di marcia: il perfetto alleato durante la guida in autostrada.

E-Call, Apple CarPlay / Android Auto e la ricarica wireless del telefono sono presenti su tutta la gamma.

Il vano di carico della versione van L1 (passo corto) è di 3,9 m3, con paratia girevole, e può ospitare agevolmente fino a due europallet e 800 kg di peso, mentre la capacità di traino è di 1.500 kg. Nella versione L2 (passo lungo) la capacità di carico raggiunge i 4,9 m3, +7% rispetto a NV250 e +17% rispetto a e-NV200.

La versione combi offre numerose soluzioni di carico, per un totale di 775 litri.

Primastar e Interstar, disponibili con motorizzazioni diesel, nelle versioni Van e trasposto passeggeri e in diverse lunghezze e altezze, danno vita a un’ampia gamma nel segmento di LCV medi e grandi.

Tutta la gamma LCV Nissan è caratterizzata da abitacoli spaziosi, ergonomici e di qualità superiore, comparabili a quelli delle vetture Nissan, per offrire il massimo comfort a guidatore e passeggeri.

Competitività

La forza dell’Alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi, nell’ambito del piano di trasformazione Nissan NEXT, offre importanti vantaggi competitivi che permetteranno a Nissan di accrescere la sua presenza nel mercato europeo dei veicoli commerciali leggeri.

Townstar, primo modello europeo con il nuovo logo Nissan, è realizzato sulla piattaforma CMF-CD dell’Alleanza, presso lo stabilimento di Maubeuge, in Francia. Interstar e Primastar sono realizzati rispettivamente presso gli stabilimenti di Batilly e Saundouville, sempre in Francia.

Punto di forza degli LCV Nissan è la garanzia paneuropea di 5 anni o 160.000 km, oltre alla garanzia di 8 anni o 160.000 km sulla batteria della versione 100% elettrica, per la massima serenità di chi sceglie un veicolo commerciale Nissan come affidabile compagno di lavoro.

Concessionarie focalizzate e specializzate

In un mercato italiano LCV particolarmente eterogeneo, Nissan punta all’incremento dei volumi con un una rete di concessionarie tutte abilitate alla vendita di veicoli commerciali leggeri, presidiando le zone con maggiori opportunità commerciali tramite operatori specializzati.

Tali operatori, denominati Nissan Business Center, devono rispondere a specifici requisiti in termini di strutture, mezzi e personale.

In particolare, la forza vendita ha un ruolo centrale nell’implementazione della strategia Nissan ed è dimensionata coerentemente agli obiettivi di business sul territorio. Tutti i Nissan Business Center devono avere almeno un venditore LCV dedicato, chiamato a partecipare regolarmente a piani formativi su prodotto e tecniche di vendita.

Agli specialisti è inoltre richiesto di avere un numero congruo di veicoli in esposizione e di veicoli di cortesia, per permettere ai clienti di familiarizzare con la gamma Nissan LCV e avere la mobilità garantita nei periodi di fermo del proprio veicolo in officina.

I Nissan Business Center saranno in totale 45 in tutta Italia e copriranno la maggioranza del mercato LCV.

X