mercoledì, 26 Gennaio 2022

La Transiberiana non scampa alla crisi

Il volume dei container trasportati attraverso la ferrovia transiberiana è stato di 259 mila teu nel 2009, con un crollo del 59 per cento rispetto all’anno precedente. Sono i dati riportati dal consiglio di coordinamento delle Ferrovie Transiberiane.

Per quanto riguarda il traffico interno, la caduta è stata del 65 per cento. Il numero delle commodity esportate è sceso del 44 per cento, mentre i traffici sono scesi del 38 per cento. La più grande riduzione si è registrata negli scambi con la Corea. Le merci destinate al Giappone sono scese del 37 per cento, quelle verso la Cina del 41 per cento.

Da Shippingonline

X