mercoledì, 30 Novembre 2022
HomeLogisticaInterporto toscano Vespucci: nuova struttura UPS

Interporto toscano Vespucci: nuova struttura UPS

UPS, leader globale nella logistica, ed Express Agency, agente autorizzato di UPS per le province di Livorno, Lucca, Massa Carrara e Pisa, hanno inaugurato oggi il nuovo centro di smistamento pressol’Interporto Toscano “Amerigo Vespucci”.
Erano presenti all’inaugurazione Frank Sportolari, Amministratore Delegato UPS Italia; Riccardo Panebianco, Titolare Express Agency; Umberto Paoletti, Direttore Confindustria Livorno; Mary Ellen Countryman, Console Generale degli Stati Uniti d’America a Firenze e Luciano Pannocchia, Amministratore Delegato Interporto Toscano “Amerigo Vespucci”.
La decisione di aprire una sede presso una struttura specializzata, come il nuovo Interporto, ha lo scopo di migliorare ulteriormente il servizio offerto ai clienti UPS a fronte del rafforzamento della presenza dell’azienda nella regione Toscana.
Express Agency, società fondata da tre ex dirigenti di multinazionali con un’esperienza ventennale nei trasporti e logistica, diventa dapprima agente autorizzato UPS per le province di Pisa e Lucca, alle quali si sono aggiunte di recente le province di Massa Carrara e Livorno.
“Potendo contare sulla partnership con la maggiore società di spedizioni a livello globale, in questi anni abbiamo lavorato per migliorare costantemente i collegamenti tra le imprese toscane e i loro clienti in tutto il mondo”, spiega Riccardo Panebianco, uno dei soci fondatori di Express Agency. “Il trasferimento della nostra sede da Pisa all’Interporto di Livorno permetterà di migliorare ulteriormente il servizio grazie a un accesso più comodo alle principali vie di comunicazione. Appoggiandoci nella scelta dell’Interporto Toscano come base delle nostre attività, UPS dà un chiaro segnale di fiducia in questa importante infrastruttura da poco inaugurata e strategica per l’economia della regione”.
“Nel corso degli anni UPS ha allargato la sua presenza internazionale ed è ora in grado di fornire un servizio di alto livello ad aziende di ogni tipologia e dimensione in oltre 220 Paesi e territori nel mondo” – ha dichiarato Frank Sportolari, Amministratore Delegato di UPS Italia. La Toscana è, inoltre, strategica per le attività di UPS in Italia, in quanto sede di importanti aziende nei settori del tessile, abbigliamento, pelletteria, calzature e del marmo. L’espansione della nostra capacità di smistamento in accordo con il nostro agente autorizzato, Express Agency, vuole rispondere all’esigenza di continuare a portare il Made in Italy in Europa e nel mondo”.
Inserita all’interno della piattaforma logistica dell’interporto, la struttura UPS occupa un’area complessiva di 4.200 mq e ha una capacità di smistamento di 1.200 colli all’ora (rispetto ai 600 colli all’ora della precedente sede di Pisa).
“La scelta operata da Express Agency consente al territorio di poter disporre di un asset significativo per arricchire la supply chain del sistema economico della costa toscana. Si tratta di un riconoscimento delle potenzialità attrattive della nostra area ma soprattutto dell’opportunità di rafforzare ulteriormente l’offerta complessiva per la logistica. Siamo particolarmente contenti poiché, dopo averne parlato lungamente, il nostro territorio ha incontrato imprenditori lungimiranti che passano risolutamente dal dire al fare” – ha dichiarato Umberto Paoletti, Direttore Confindustria Livorno.
“L’arrivo di UPS tramite la Express Agency all’interno dell'area interportuale costituisce elemento di grande soddisfazione perché, oltre ad assicurare un servizio che è da considerare parte integrante e sostanziale di una piattaforma logistica, conferma la strategicità di una struttura che dopo un periodo di start up si sta ora sempre più affermando come centro nevralgico per la filiera della logistica di alta qualità – ha affermato Luciano Pannocchia, Amministratore Delegato Interporto Toscano “Amerigo Vespucci”.

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X