martedì, 28 Maggio 2024
HomeInfrastruttureInterporto di Livorno, il nuovo hub del freddo firmato Pregis

Interporto di Livorno, il nuovo hub del freddo firmato Pregis

Accelera con un nuovo hub logistico nell’Interporto di Livorno la logistica di Pregis. A partire da questo mese, la storica azienda tra i leader del food service made in Italy può infatti contare su una nuova struttura di immagazzinamento del freddo situata proprio nel porto toscano, in una posizione strategica per potenziare e razionalizzare il servizio di consegna in tutta Italia e, in particolare, verso il Centro e le isole.

Si tratta di un impianto da 3.250 posti pallet, con celle a -20/-30 °C per una capienza complessiva di quasi 13mila metri cubi, accessibile tramite un’area a temperatura controllata. Con 5 porte “dock-house” di carico/scarico, un piazzale dedicato di 7mila mq e 200 mq di uffici, il magazzino è all’avanguardia anche sul fronte ambientale: è dotato di pannelli fotovoltaici e si avvale di una tecnologia in grado di abbattere al minimo le emissioni nocive.

Zerogradi torna a Verona con un focus sulle nuove fonti energetiche

Per Bruno Gentilini, CEO di Pregis: “Da un punto di vista operativo, questa struttura presenta anche i vantaggi di un deposito doganale privato, grazie alla concessione della Dogana di Livorno. Questo ci permette di stoccare la merce senza importarla, procedendo alla nazionalizzazione e al commercio solo al momento opportuno. Si tratta di un progetto di potenziamento logistico che consolida il percorso di crescita del nostro Gruppo – prosegue Gentilini –, un ulteriore passo in avanti per un servizio sempre più efficiente ed efficace, ma anche attento – come tutte le nostre sedi – all’impatto sull’ambiente”. E sempre sul fronte green si è concluso con successo anche l’iter per l’ottenimento della certificazione ‘Marine Stewardship Council- Chain Of Custody’, il riconoscimento ufficiale dell’impegno per una pesca sostenibile rilasciato dall’ente accreditato Rina a tutte le filiali aziendali.

Il nuovo snodo logistico si inserisce nella già capillare rete distributiva dell’azienda, che include 8 filiali e numerosi transit point dislocati strategicamente per garantire una copertura di tutto il territorio nazionale. Protagonista nella ristorazione moderna da più di 60 anni, Pregis è una delle realtà più importanti del panorama food service italiano e conta circa 20mila clienti serviti. Vanta un assortimento di oltre 16.000 referenze, di cui molte a marchio, in grado di soddisfare tutte le esigenze della ristorazione e del mondo alberghiero, spaziando dai freschi al congelato, dalle carni all’ittico, attraverso numerose specialità ed eccellenze locali e nazionali.

 

A. Trapani
A. Trapanihttps://www.andreatrapani.com
Redattore e Responsabile Area Web Trasportare Oggi in Europa
X