sabato, 29 Gennaio 2022

Giornata internazionale dei musei: vivi il Museo Mercedes-Benz da casa

Le offerte del Museo per entrambe le occasioni si chiamano “Vivi il Museo da casa”. Ad esempio, con un tour digitale in diretta su Instagram (mb4.me/MuseumTour). Vi ricordiamo che, a causa della pandemia, il Museo Mercedes-Benz è attualmente chiuso.

Un tour virtuale attraverso il Museo

Grazie alle tecnologie digitali può essere esplorato a distanza in qualsiasi momento. Tramite il sito web, come se fosse una rivista, o attraverso tour interattivi del Museo su Instagram o con un volo con un drone su YouTube. La gamma di formati e contenuti è in costante aumento mentre il Museo continua ad espandere la sua offerta digitale. Il tour virtuale guida i visitatori all’interno dell’esposizione, che si estende su 16.500 metri quadrati. Il sito offre informazioni su tutte le mostre e immagini a 360 gradi di tutte le sale della Leggenda e della Collezione con i loro veicoli. Mostre speciali monografiche del passato possono anche essere vissute con un tour 3D, come “40 Years of the Mercedes-Benz G-Class” (mb4.me/3D-Gclass) e “125 Years of VfB Stuttgart”.

Un momento clou di questa esperienza è un film tratto da un drone che esplora il Museo, dal tetto al livello d’ingresso: la clip di quattro minuti regala scene spettacolari, girate con l’aiuto di droni speciali con fotocamera. Ciò include il volo rapido attraverso le porte ad ali di gabbiano della leggendaria Mercedes-Benz 300 SL Coupé. Da quando è stata realizzata, nella primavera del 2020, la clip è stato vista milioni di volte su YouTube e sui canali dei social media del Museo Mercedes-Benz.

Ogni visita al Museo è un’esperienza individuale. Una serie web si concentra su questa prospettiva e offre visite guidate con varie celebrità. Uno di questi è Jutta Benz che, in qualità di pronipote di Carl Benz, l’inventore dell’auto, e di sua moglie, Bertha Benz, ha un rapporto speciale con il Museo. O Bernd Mayländer, che da vent’anni guida la safety car nelle gare di Formula 1. La dottoressa Ulrike Groos, direttrice del Kunstmuseum di Stoccarda, offre la sua valutazione dal punto di vista gestionale. Gorden Wagener, Chief Design Officer di Daimler AG, racconta le sue auto preferite durante il tour e il mitico Benedikt Weiler, curatore del Museo Mercedes-Benz, fornisce uno sguardo del museo da dietro le quinte.

 

X