sabato, 3 Dicembre 2022
HomeLogisticaFedEx: nuovo hub a energia solare a Colonia

FedEx: nuovo hub a energia solare a Colonia

FedEx Express, società controllata di FedEx Corp. (NSYE: FDX) e il più grande corriere aereo espresso a livello mondiale, in collaborazione con l’aeroporto di Colonia/Bonn ha inaugurato il nuovo hub per l’Europa centrale e orientale.
Voluto da Gerald P. Leary, Presidente di FedEx Express per Europa, Medio Oriente, Subcontinente Indiano e Africa e da Michael Garvens, Presidente di Flughafen Köln/Bonn GmbH, l’hub di Colonia è il secondo tra quelli di FedEx Express alimentato a energia solare e il quinto operativo all’interno di FedEx Corp. (il sesto sarà inaugurato prossimamente in California).
L’hub di Colonia, è tra i più moderni al mondo; il suo sistema di smistamento, totalmente automatizzato, può gestire fino a 18.000 pacchi e documenti all’ora. Il tetto dispone del più grande impianto a energia solare FedEx del mondo e di uno dei più grandi nell’area del Nord Reno-Westfalia, con un’estensione di 16.000 metri quadrati in grado di produrre circa 800.000 kilowatt/ora all’anno.
Secondo le previsioni, i cinque impianti solari di FedEx ridurranno le emissioni annue di diossido di carbonio di circa 3,918 tonnellate metriche, pari a oltre 1,7 milioni di litri di benzina e a un decennio di crescita di oltre 100.000 alberi.1
“Questo impianto a energia solare è l’ultimo esempio dell’impegno che ci siamo assunti, ovvero di mettere in collegamento i nostri clienti con il mondo in maniera responsabile, tramite soluzioni innovative,” ha detto Mitch Jackson, Vicepresidente Affari Ambientali e Sostenibilità di FedEx Corp.
Recentemente FedEx ha aumentato il numero di veicoli di consegna totalmente elettrici a Parigi e Los Angeles, sulla base di quelli già in funzione a Londra.
L’integrazione dei veicoli elettrici è parte dell’impegno assunto da FedEx di migliorare del 20% l’efficienza energetica della propria flotta entro il 2020, tramite la strategia Reduce, Replace and Revolutionize e ridurre del 20% le emissioni di diossido di carbonio della flotta aerea per tonnellata-miglio disponibile.
L’hub di Colonia è un collegamento vitale nel network mondiale FedEx e funge da polo centrale per le spedizioni in arrivo via terra o via aerea dall’Europa centrale e orientale, offrendo una connettività veloce all’interno dell’Europa, verso gli Stati Uniti e verso l’Asia.
“L’apertura dell’hub di Colonia migliora la posizione del Nord Reno-Westfalia in quanto impianto logistico di livello internazionale, offrendo alle società della regione incredibili opportunità di crescita, oltre a creare nuovi posti di lavoro a livello nazionale,” ha detto Harry K. Voigtsberger, Ministro per gli affari economici, energia, edilizia, politiche abitative e trasporti nello stato del Nord Reno-Westfalia.
“L’annuncio di oggi non poteva arrivare in un momento migliore; l’hub di Colonia giocherà un ruolo fondamentale nella strategia di consolidamento ed espansione della posizione di FedEx sul mercato europeo,” ha detto Gerald P. Leary di FedEx. “Il nostro nuovo hub è la prova di quanto FedEx crede nel potenziale economico del mercato tedesco e nella sua capacità di catalizzare la crescita nell'Europa centrale e orientale.”
L’investimento congiunto nel nuovo hub (operativo da giugno 2010, dopo il trasferimento da Francoforte) effettuato congiuntamente dall’aeroporto di Colonia/Bonn e da FedEx Express, il più grande corriere aereo espresso al mondo, è stato di 140 milioni di euro. L’organico di FedEx presso l’aeroporto di Colonia/Bonn è aumentato rapidamente da circa 35 a 450 collaboratori. Grazie al nuovo hub, FedEx potrà espandere la propria capacità operativa in Germania e in Europa, consolidando anche il ruolo dell’azienda nell’Europa dell’Est.

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X