mercoledì, 30 Novembre 2022
HomeLogisticaDHL Supply Chain: premio logistico dell’anno 09

DHL Supply Chain: premio logistico dell’anno 09

DHL Supply Chain Italia vince il premio grazie al programma GOGREEN, un piano di protezione ambientale di portata mondiale volto a ridurre l’emissione di CO2 del 30% entro il 2020 e del 10% entro il 2012.

DHL Supply Chain Italia, società del gruppo DHL specializzata nella gestione dei servizi di logistica integrata, vince il premio “Logistico dell’anno 2009”, organizzato da Assologistica, Euromerci e Assologistica Cultura e Formazione, che quest’anno giunge alla sua quinta edizione.

La multinazionale tedesca ha adottato a livello internazionale una politica di responsabilità aziendale incentrata sul miglioramento dell’efficienza delle proprie reti logistiche e che integra procedure responsabili in ogni attività. Questo impegno garantisce la praticabilità a lungo termine delle attività con minore impatto sull’ambiente. In ambito mobilità sostenibile, per esempio, DHL Supply Chain Italia ha adottato una campagna per la protezione dell’ambiente orientata alla riduzione delle emissioni di anidride carbonica.

In linea con la strategia del gruppo, DHL Supply Chain, insieme alle altre società DHL in Italia, ha studiato e lanciato un’iniziativa finalizzata al miglioramento continuo dei processi e al sostegno di una politica ambientale efficace: il programma GOGREEN, grazie al quale la società italiana si è aggiudicata il prestigioso premio annuale.

“I principali obiettivi delle iniziative di DHL Supply Chain sono ridurre gli sprechi legati ai consumi, migliorare l’impatto ambientale dell’intero gruppo, coinvolgere attivamente tutti i colleghi attraverso l’approccio sistematico First Choice”, afferma Vittorio De Amici, Operations Services and Solutions Vice president di DHL Supply Chain Italia. “First Choice è un programma di miglioramento, lanciato a livello mondiale, da Deutsche Post DHL finalizzato a garantire la massima qualità dei processi con piena soddisfazione dei clienti e delle persone che lavorano nel gruppo”. 2/3

All’interno della strategia First Choice si inserisce GOGREEN, un ambizioso programma di protezione ambientale che ha come obiettivo la riduzione delle emissione di CO2 del 30% entro il 2020 e del 10% entro il 2012″.

“La società italiana contribuirà al raggiungimento di questo obiettivo attraverso la misurazione di CO2 che il gruppo genera, partners inclusi, e la relativa riduzione tramite comportamenti volti all’efficienza energetica, il contributo delle persone e l’utilizzo di nuove tecnologie ove sussistano i prerequisiti”, precisa De Amici che ricorda, infine, come “Climate Counts”, una delle più note associazioni di consumatori americana che analizza e studia i comportamenti delle multinazionali per valutare il loro reale impegno ai fini dell’ecosostenibilià, ha recentemente riconosciuto l’efficacia del programma GOGREEN di DP DHL valutandolo come uno dei più efficienti ed efficaci business tool per la protezione ambientale”.

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X