martedì, 29 Novembre 2022
HomeVeicoliConsegne green per DHL con Ford E-Transit

Consegne green per DHL con Ford E-Transit

Ford Pro e DHL a favore della mobilità elettrica: per sei mesi gli autisti DHL Express Italy potranno guidare l’E-Transit, il primo veicolo commerciale 100% elettrico di Ford

Nell’ambito del suo impegno concreto a sostegno di una mobilità sempre più elettrificata e connessa, Ford Italia avvia un programma di prova con DHL Express Italy, per dimostrare, attraverso l’utilizzo di E-Transit, come l’elettrificazione possa incentivare la sostenibilità senza compromettere l’operatività aziendale.

Gli autisti dei DHL partners avranno la possibilità di guidare, per un periodo di sei mesi, il nuovo E-Transit, il primo veicolo commerciale 100% elettrico di Ford, che apre la strada a una gamma All-Electric pronta ad arricchirsi di 4 nuovi modelli entro il 2024.

Ford Pro e DHL a favore della mobilità elettrica

“Il settore delle consegne a domicilio è in continua espansione. La pandemia ha cambiato radicalmente le nostre abitudini, avvicinando sempre più persone al mondo dell’e-commerce e degli acquisti online. Per questo motivo, il programma di test con E-Transit rappresenta una concreta opportunità per dimostrare i vantaggi dell’utilizzo di van elettrici, in termini di produttività e sostenibilità per le aziende” ha commentato Riccardo Magnani, Fleet&Remarketing Manager di Ford Italia. “Con DHL condividiamo la “mission” per una guida sostenibile e a basso impatto ambientale e l’utilizzo di E-Transit, inserito all’interno dell’ecosistema Ford Pro, è la risposta concreta per tutte quelle aziende che desiderano elettrificare la flotta e massimizzare la produttività”.

Il programma di sperimentazione, che coinvolgerà sei DHL partners in tutta Italia, permetterà al furgone 100% elettrico di Ford di “misurarsi” in differenti contesti urbani, mettendo a disposizione degli utilizzatori, differenti scenari di guida su tutto il territorio nazionale.

Attraverso i software di gestione delle flotte, la raccolta dei dati del veicolo in tempo reale permetterà di monitorare le prestazioni e l’efficienza dell’E-Transit, consentendo, quando necessario, di effettuare una diagnostica intelligente e predittiva, per ridurre i tempi di fermo e aumentare la produttività.

La configurazione dell’E-Transit per DHL Express Italy

Il van elettrico realizzato per DHL Express Italy, un E-Transit Van 350 passo lungo tetto medio da 184CV, è allestito con scaffalature interne e rivestimenti alla pavimentazione e alle pareti che, grazie alla batteria in posizione ribassata, consente di avere a bordo lo stesso spazio della versione termica: in questo modo, i corrieri avranno la possibilità di riporre con facilità tutta la merce da consegnare, per un volume di carico massimo di 15,1 m3.

Inoltre, con un’autonomia fino a 317 km nel ciclo WLTP, E-Transit rappresenta il compagno ideale di lavoro, in grado di ultimare – con una sola ricarica – tutte le attività quotidiane, riuscendo a coprire quasi tre volte la distanza che un conducente medio di una flotta, in Europa, percorre ogni giorno.

“Anche per le brevi distanze e l’ultimo miglio” ha dichiarato Christian Salerno Managing Director Operations DHL Express Italy “siamo impegnati a livello globale, insieme al Gruppo Deutsche Post DHL di cui facciamo parte, ad implementare l’elettrificazione della flotta dei nostri veicoli: entro il 2030, il 60% dei mezzi di consegna nel mondo dovranno essere ad emissioni zero o ridotte. Anche in Italia la strada è tracciata. Entro il 2025, infatti, contiamo di incrementare gradualmente la flotta dei mezzi elettrificati del 50% e di potenziare in maniera esponenziale le postazioni di ricarica che dalle attuali 205 arriveranno ad essere più di 1.400. La collaborazione avviata con Ford Italia rappresenta per noi un ulteriore passo in avanti della nostra strategia di sostenibilità verso un impegno concreto nella riduzione delle emissioni di CO2 e della tutela dell’ambiente senza rinunciare alla qualità e affidabilità delle prestazioni”.

Soluzioni integrate con Ford Pro Software

Grazie ai servizi connessi di Ford Pro Software per la condivisione e la gestione dei dati in tempo reale, gli utilizzatori avranno la possibilità di scoprire come la connettività possa essere in grado di ottimizzare l’operatività quotidiana dell’azienda, garantendo massima efficienza e un notevole risparmio in termini di costi operativi.

Gli operatori desiderano avere a disposizione un’unica soluzione integrata, capace di connettere tutti gli aspetti della gestione della flotta per garantire la massima efficienza, piuttosto che dover singolarmente dialogare con i fornitori dei diversi servizi, con un conseguente dispendio di risorse e di tempo.

Ford Pro Software fornisce un ecosistema digitale e connesso che utilizza dati in tempo reale per integrare veicoli, telematica, sistemi di ricarica e assistenza in piattaforme intuitive, facili da usare e in grado di aumentare la produttività. Questo approccio integrato aumenta il valore di ogni soluzione proposta da Ford Pro.

Ford Pro Telematics e Ford Pro E Telematics

Le flotte possono beneficiare del software Ford Pro Telematics per ottimizzare la gestione dei loro veicoli commerciali connessi Ford. Questo software converte i dati dei veicoli in informazioni e avvisi utili a semplificare la gestione della flotta, come a esempio la posizione del veicolo in tempo reale, gli avvisi sullo stato di salute del veicolo e il monitoraggio del conducente, per supportare l’operatività dei mezzi.

DHL Express Italy così come le aziende che passeranno a una flotta di veicoli commerciali 100% elettrici beneficeranno delle funzioni dedicate messe a disposizione da Ford Pro E Telematics (gratuito per un anno per i clienti E-Transit) che utilizza i dati in tempo reale per massimizzare la produttività della flotta, oltre a fornire servizi per un uso efficace e intuitivo di Ford Pro Charging.

Queste funzioni includono lo stato di carica corrente, lo stato di carica specifico del veicolo e l’autonomia residua con la possibilità di personalizzare gli avvisi nel caso di basso livello della batteria. Il sistema può anche impostare il pre-riscaldamento o il pre-raffreddamento della batteria e dell’abitacolo di E-Transit attraverso la funzione di pre-condizionamento programmato, che consente di risparmiare tempo e conservare l’energia della batteria per un’autonomia ottimale.

La funzionalità di Ford Pro Telematics permette di gestire flotte multimarca, utilizzando un dispositivo plug-in collegato ai veicoli di altri brand.

Valeria Di Rosa
Valeria Di Rosa
Coordinatrice editoriale di Trasportare Oggi in Europa. [email protected]
X