giovedì, 18 Agosto 2022
HomeVeicoliANCHE DAF DIVENTA GREEN

ANCHE DAF DIVENTA GREEN

Emissioni zero, rumorosità quasi annullata e ricarica super veloce per il primo truck elettrico di DAF, realizzato in collaborazione con VDL che da anni collabora col costruttore del gruppo Paccar nello sviluppare soluzioni all’avanguardia della catena cinematica.

Se è vero che il marchio olandese ha tardato a mettere in strada un veicolo altamente ecosostenibile con una motorizzazione alternativa, va detto che da quando è nata (e proprio quest’anno vengono celebrati i 90 anni dalla fondazione della fabbrica dei van Doorne) DAF è sempre stata estremamente innovativa nel proporre soluzioni per il trasporto commerciale, e non solo.

DAF ha una lunga storia nello sviluppo di soluzioni innovative per soddisfare le esigenze in continua evoluzione dei nostri clienti e continueremo a fornire loro il pieno complemento di scelte tecnologiche appropriate per garantire il loro successo”. Così ha dichiarato Preston Feight, presidente di DAF Trucks in occasione del lancio del CF Electric.

CF Electric è un trattore 4×2 sviluppato per applicazioni di distribuzione fino a 40 tonnellate all’interno di aree urbane in cui i semirimorchi monoasse o a doppio asse sono lo standard. Il camion è basato sul CF di DAF – “International Truck of the Year 2018” – e utilizza l’avanzata tecnologia E-Power di VDL per il funzionamento completamente elettrico.
Il centro della catena cinematica intelligente è il motore elettrico da 210 kW, che trae energia dal pacco batterie agli ioni di litio con una capacità totale attuale di 170 kWh. CF Electric ha un’autonomia di circa 100 chilometri, adatta per applicazioni di distribuzione di volumi elevati. La ricarica rapida delle batterie può essere eseguita in 30 minuti o una ricarica completa completa può essere eseguita in appena 1,5 ore.
Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile
Articolo precedenteIveco si dà all’app
Articolo successivoTexaco Delo sbarca in Europa
X