venerdì, 27 Maggio 2022
HomeAssociazioniALIS ufficializza il suo ingresso in IRU

ALIS ufficializza il suo ingresso in IRU

Primo traguardo internazionale per Alis che ufficializza il suo ingresso in IRU – International Road Transport Union, l’organizzazione mondiale di trasporto su strada che promuove la crescita economica e la sicurezza tramite la mobilità sostenibile di persone e merci in tutto il mondo. Fondata a Ginevra nel 1948, l’IRU ha iniziato come gruppo delle associazioni di trasporto in 8 Paesi europei
e conta oggi associati in più di 100 paesi nei 5 continenti. L’Associazione, in continua espansione, annovera oggi tra i suoi associati anche ALIS, che conferma così il suo ruolo nel settore dell’intermodalità su scala internazionale.

Diventare membro associato di IRU – afferma Guido Grimaldi, Presidente Alis – è un prestigioso biglietto da visita che conferma la volontà di Alis di rafforzare ulteriormente la propria presenza ai tavoli istituzionali europei nel corso del 2018 e partecipare attivamente allo sviluppo del Sistema Paese. Alis, Associazione giovane e dinamica che conta più di 1.300 aziende e che si pone tra gli obiettivi primari l’internazionalizzazione dell’Italia, intende svolgere – conferma Grimaldi – un ruolo dinamico e propositivo quale “member” di IRU portando la propria esperienza e know-how oltreconfine al fine di sviluppare ulteriormente l’intermodalità sostenibile”.
Entrambe le Associazioni perseguono il raggiungimento degli obiettivi ambientali e la riduzione delle emissioni, facilmente raggiungibili investendo nel miglioramento dell’efficienza operativa e combinandoli con nuove tecnologie, nuovi veicoli e infrastrutture e incentivi agli operatori su strada. Si potranno così soddisfare gli obblighi ambientali delle aziende di trasporto e l’autotrasporto continuerebbe a rappresentare “linfa vitale” dell’economia europea.

X