martedì, 18 Giugno 2024
HomeEventiACITONIX a Misano con Respire

ACITONIX a Misano con Respire

In occasione del Grand Prix Truck, ACITOINOX presenta Respire, un trattore Scania S 660 evoluzione di Reliver, il progetto avviato due anni fa con i fratelli Errigo

A Misano 2022 ACITOINOX presentò con un grande successo un meraviglioso Scania S 660, Reliver appartenente alla B&M Autotrasporti di Comiso, in provincia di Ragusa. Si trattò di un successo ancora più grande e importante, visto che per la prima volta in assoluto il Centro Stile dell’Azienda campana, si era occupato non solo degli acciai, ma aveva progettato praticamente ogni cosa della personalizzazione del veicolo, realizzandola poi grazie alla collaborazione di competenze fortemente specializzate, vere eccellenze nei vari settori: dalle tappezzerie alla carpenteria, dall’impiantistica alla carrozzeria.

Il progetto della personalizzazione del veicolo era stato abbozzato da Biagio e Marco Errigo, titolari dell’Azienda, nel ricordo del padre Raffaele, scomparso a causa del Covid, durante la pandemia; il progetto iniziale fu poi, via via, modificato di concerto con il Centro Stile di ACITOINOX, fino a prendere la forma definitiva.

ACITOINOX presenta Respire

Dopo due anni, ancora in occasione del Grand Prix Truck, del 25 e 26 maggio prossimi, l’Azienda campana presenterà l’ultimo aggiornamento del “vecchio” Reliver, una continuazione del progetto avviato due anni fa con i fratelli Errigo. Si chiama Respire, è un trattore Scania S 660 uguale al predecessore, e rappresenta un nuovo capitolo che dà continuità alla narrazione della loro storia, nella quale ogni camion rappresenta un’evoluzione del loro percorso e della loro unione. Entrambi i veicoli portano la stessa dedica al padre, Raffaele Errigo, figura centrale della loro storia.

L’allestimento del Respire prosegue la linea rivoluzionaria del Reliver modificandone le forme. Se prima erano spigolose e nette, oggi sono morbide e organiche, integrandosi perfettamente con le linee della cabina. Grandi accessori in acciaio avvolgono completamente il frontale, posizionandosi su una trama in pellicola nera con crepe color oro, che richiama la tecnica del kintsugi, un’arte giapponese che utilizza metalli preziosi, come l’oro, per riunire i frammenti di ceramiche rotte, esaltando le nuove nervature create. Ecco allora che gli oggetti più comuni assumono forme diverse, trasformandosi in vere e proprie opere d’arte in grado di rendere ogni veicolo unico e personale. Questo progetto non solo celebra l’evoluzione e la storia dei fratelli Errigo, ma crea anche un’esperienza visiva e artistica senza precedenti.

A Misano anche un DAF XG+ “amarcord”

Ma il Grand Prix Truck di Misano non sarà solo Respire ma anche l’occasione per ACITOINOX, di presentare un’altra delle ultime creazioni, un DAF XG+ Special Edition, caratterizzato dall’uso di acciaio e di pellicole, per una livrea “amarcord”, che ricorda molto da vicino quella di un classico della Casa olandese, il DAF Concept 95, del 1987.

A Misano, dunque, sabato 25 alle 15.00, presso lo stand ACITOINOX, verranno presentate al pubblico le due nuove realizzazioni Lo Scania Respire e il DAF Special Edition. Domenica 26, sempre presso lo stand ACITOINOX ci saranno delle dimostrazioni di “truck detailing”: i professionisti nella cura, nella protezione e nel mantenimento interno ed esterno del camion metteranno a disposizione del pubblico la loro esperienza e i loro segreti.

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X