martedì, 7 Febbraio 2023
HomeLeggi e normativeUno spazio marittimo europeo senza barriere

Uno spazio marittimo europeo senza barriere

Giovedì e venerdì prossimi a Livorno, presso la sala Capraia della Camera di Commercio, si terrà l'Info Day del MOS4MOS, il progetto internazionale del programma TEN-T in cui sono coinvolti 28 partner europei pubblici e privati.

Da quattro mesi i partner del progetto stanno sviluppando le attività assegnate con l'obiettivo di contribuire alla realizzazione di uno spazio marittimo europeo senza barriere per facilitare e semplificare il rispetto delle norme doganali e di sicurezza e di altre direttive nazionali ed europee, per promuovere soluzioni nell'ambito del trasporto intermodale sostenibile che possano potenziare la strategia delle Autostrade del Mare (Motorways of the Sea – MoS) traendo il massimo vantaggio dai servizi e dalle strutture esistenti dedicate allo Short Sea Shipping (SSS), favorendo uno sviluppo sostenibile di questi soluzioni.

Durante gli “Information Days”i promotori delle iniziative presenteranno le varie soluzioni tecnologiche prototipali individuate e riassumeranno lo stato di avanzamento del progetto.

Nella città toscana il presidente dell'Autorità Portuale di Livorno, Giuliano Gallanti, e il presidente della Camera di Commercio di Livorno, Roberto Nardi, daranno il benvenuto ai rappresentanti del progetti provenienti da quattro paesi europei. Le introduzioni generali alla conferenza di Luis Valente de Oliveira, coordinatore europeo delle Autostrade del Mare e presidente del Peer Review Group del progetto, e del capitano José Laranjeira Anselmo, principal administrator per le Politiche TEN-T, saranno precedute dall'intervento di Jose García de la Guía, coordinatore dell'Azione MOS4MOS.

Da Informare.it

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X