giovedì, 20 Gennaio 2022

“Mutamenti in Corso”: il convegno organizzato da Federmetano

L’edizione 2016, del convegno si svolgerà il 15 giugno a Bologna, presso il Savoia Hotel Regency (in via del Pilastro 2).

Il metano per autotrazione si propone come una soluzione vincente, sia in virtù del suo ridotto impatto ambientale sia grazie al risparmio che può garantire in termini di spesa per il carburante. Oggi, poi, grazie allo sviluppo di soluzioni tecnologiche all’avanguardia, il metano può essere utilizzato in forma liquida anche sugli autocarri, garantendo anche a questi veicoli la possibilità di godere dei vantaggi economici ed ecologici offerti dall’uso del metano. E’ da sottolineare, poi, che questo è un periodo particolarmente favorevole per chi intende passare al metano, perché il prezzo di questo carburante ha iniziato da qualche mese un’inversione di tendenza, con un trend in calo che dovrebbe continuare anche nei prossimi mesi e che lo rende ancora più competitivo nei confronti degli altri carburanti.

Nel corso del convegno “Mutamenti in Corso” si parlerà della normativa e delle ultime novità tecnologiche in tema di emissioni autoveicolari, della rete distributiva del metano e di come possa ulteriormente essere sviluppata, degli aggiornamenti della normativa sulle attrezzature in pressione e delle penali per esubero della capacità giornaliera per gli utenti allacciati alle reti distributive. Un focus particolare sarà dedicato al metano liquido, un tema a cui saranno dedicati due interventi:, il primo, a cura di un rappresentate di Gasfin, su costi e tecnologie legati alla liquefazione del metano, ed il secondo, di un esponente di Scania, sulle novità nella proposta commerciale di Scania per ciò che riguarda i mezzi alimentati a CNG ed a LNG.

Il convegno Mutamenti in Corso – sottolinea Dante Natali, presidente di Federmetano vuole proporsi come un appuntamento annuale di grande interesse per gli addetti ai lavori nel settore del metano per autotrazione, ma anche per tutti coloro che sono interessati ai temi della sostenibilità economica ed ecologica della mobilità, dal momento che, da questo punto di vista, il metano resta una soluzione valida e che nel nostro Paese parte da un base già solida e può essere sviluppata con grandi vantaggi per l’intera collettività”.

All’evento sarà presente anche l’Ing. Giovanni Papagni, dell’unità Gestione e Sviluppo Servizi Energetici di Gas Natural Vendita, società che, oltre a gas, energia elettrica e servizi per la gestione degli impianti e l’efficienza energetica, fornisce gas metano per autotrazione, mettendo a disposizione dei gestori delle stazioni di servizio un pacchetto integrale che comprende: concessione per uso dell’impianto di compressione, fornitura di metano, servizi di manutenzione per gli impianti installati, allestimento della stazione di servizio e supporto di marketing. La società, particolarmente presente nel Sud Italia dove figura tra i più importanti fornitori di metano per autotrazione, punta ad espandersi anche al Centro e al Nord Italia.

X