giovedì, 30 Giugno 2022
HomeLogisticaJim Barber nuovo presidente UPS Europa

Jim Barber nuovo presidente UPS Europa

UPS (NYSE: UPS) ha nominato Jim Barber, da 26 anni in azienda, nuovo presidente di UPS Regione Europa con responsabilità su Europa, Medio Oriente e Africa.

Barber, 51 anni, occupava la posizione di chief operations officer della Regione Europa e succede a Wolfgang Flick nel ruolo di presidente di UPS Europa. Con questo nuovo incarico, Barber sarà responsabile per le divisioni pacchi, cargo e logistica di UPS in 120 paesi e territori con responsabilità su oltre 40.000 dipendenti.

“Durante tutta la sua carriera in UPS, Jim si è distinto occupando posizioni dirigenziali sia negli Stati Uniti sia in Europa e siamo sicuri che la sua nomina avrà un impatto estremamente positivo sulle nostre attività europee,” ha dichiarato Dan Brutto, presidente di UPS International.  “La Regione Europa genera circa la metà dei ricavi internazionali di UPS, questa nomina è quindi fondamentale e molto importante per il futuro di UPS.”

Barber è entrato in azienda nel 1985 con il ruolo di autista addetto alle consegne nello stato della Georgia negli Stati Uniti. Nello stesso anno è stato quindi promosso a ruoli di gestione occupando una serie di posizioni nella fatturazione e contabilità.  Nel 1993, è diventato controller del Distretto West New York a Buffalo, nello stato di New York, ed è stato quindi trasferito a una posizione simile nel Distretto North Illinois prima di essere promosso nel 1998 come controller coordinator della Regione Ovest degli Stati Uniti.

Nel 2000, Barber è stato trasferito alla sede mondiale di UPS ad Atlanta entrando a far parte del Gruppo Fusioni e Acquisizioni. In seguito è diventato controller della Regione Sudest degli Stati Uniti, prima di assumere l’incarico di controller della  Regione Europa a Bruxelles nel 2004.  Nel gennaio 2006, Barber è stato promosso con il ruolo di presidente del Distretto Regno Unito e Irlanda, con sede a Londra. Nel 2010, è stato trasferito al suo attuale incarico di chief operations officer della Regione Europa, con sede a Bruxelles.

Nei suoi incarichi più recenti, a Londra e Bruxelles, Barber ha giocato un ruolo fondamentale nel supervisionare l’integrazione di una delle piùgrandi recenti acquisizioni di UPS e nel porre le basi per la partnership con i Giochi Olimpici di Londra 2012. L’acquisizione di LYNX Express Ltd. alla fine del 2005 ha significativamente ampliato la portata delle attività di UPS in tutto il Regno Unito ed  è stata responsabilità di Barber, in quanto Presidente del Distretto, guidarne l’integrazione.

Nel 2008, Barber ha supervisionato un investimento da 105 milioni di dollari che ha portato alla costruzione e apertura dell’hub terrestre di Tamworth, la più grande struttura della società nel Regno Unito e la seconda più grande in Europa.

Sia nelle posizioni di livello distrettuale sia in quelle di livello regionale, Barber ha supervisionato i preparativi, che stanno raggiungendo adesso ritmi sempre più serrati, per il lancio del network logistico necessario alla realizzazione delle Olimpiadi del 2012, un compito descritto come la più grande impresa logistica in tempo di pace. Come già accaduto per Pechino nel 2008, UPS è ora il fornitore ufficiale di servizi logistici e di consegne espresso dei Giochi di Londra. Sarà  compito di UPS far funzionare la Logistica dei Giochi e il Centro di Comando, così come fornire un network integrato di servizi di supply chain che includano la pianificazione logistica, attività di magazzinaggio e di trasporto.

Flick va in pensione dopo 35 anni di servizio in UPS, di cui gli ultimi sette anni e mezzo nel ruolo di presidente della Regione Europa. Flick è un dipendente della “prima ora” di UPS, ovvero da quando la società si è per la prima volta espansa al di fuori del Nord America avviando le attività in Germania nel 1976.

Flick è inizialmente entrato in azienda come supervisor del centro di Giessen, in Germania, ed è quindi passato a una serie di posizioni di crescente responsabilità. Nel 1987, è stato promosso con il ruolo di air manager per la Regione Europa, diventando district manager del Distretto Cologne Air / International nel 1991.  Nel 1995, Flick è diventato presidente del Distretto Utah-Idaho negli Stati Uniti, ed in seguito presidente del Distretto Sud Europa. Nel 2001, è diventato Presidente del Distretto tedesco e nel 2004 è stato promosso nel ruolo di presidente della Regione Europa.

 Come Presidente della Regione, Flick ha diretto l’espansione dell’hub aereo europeo di UPS a Colonia – il più grande progetto di costruzione di UPS al di fuori degli Stati Uniti nella storia dell’azienda – e ha quindi costruito quella che è oggi una struttura enorme in Olanda per servire i clienti del settore farmaceutico. Ha supervisionato, inoltre, l’acquisizione di aziende in Polonia, Romania, Slovenia e Turchia per espandere la presenza europea di UPS. 

 “A Wolfgang bisogna riconoscere il merito di aver stabilito il network aereo di UPS in Europa, grazie alla pianificazione e l’apertura dell’hub aereo di Colonia e mettendo insieme i pezzi delle attività aeree,” ha sottolineato Brutto. “La sua visione e leadership sono state fondamentali per trasformare con successo il nostro network europeo in un fornitore di servizi integrati di supply chain. Wolfgang ha avuto in ruolo di rilievo nel costruire l’infrastruttura internazionale di UPS.”

 

 

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X