domenica, 16 Giugno 2024
HomeVeicoliEden 94 introduce i tre modelli Komptech elettrici forniti da CGT

Eden 94 introduce i tre modelli Komptech elettrici forniti da CGT

L’azienda impegnata nella produzione di compost di qualità, attraverso il trattamento di 43.000 tonnellate annue di rifiuti organici ha introdotto nel ciclo produttivo tre macchine elettriche grazie alle quali abbatte emissioni ma anche tempi e costi di manutenzione.

È il quinto episodio della video serie Re-Evolution Technologies, prodotta dal marchio italiano che fa parte del Gruppo TESYA per raccontare attraverso la testimonianza dei propri clienti quali sono le tecnologie e le soluzioni che generano valore e sostenibilità.

Un impianto di compostaggio in continua espansione richiede l’impiego delle più avanzate tecnologie che garantiscano il massimo in termini di performance e sostenibilità, nel totale rispetto dell’ambiente e delle persone, come i tre modelli Komptech elettrici forniti con la soluzione Noleggio da CGT a Eden 94.

Ed è proprio Eden 94 l’azienda protagonista del quinto episodio della video serie Re-Evolution Technologies di CGT, prodotta dalla storica azienda italiana che fa parte del Gruppo TESYA con l’obiettivo di promuovere il tema della sostenibilità. Dopo i primi episodi che presentano case history di successo nel mondo dell’edilizia, e delle costruzioni, e nel settore alimentare, le tecnologie e soluzioni CGT che generano valore e sostenibilità esplorano il settore dell’economia circolare. Infatti, Eden 94 è un’azienda nata trent’anni fa come piccola società di humus da lombricoltura per la produzione di terricci per piante che, con le prime normative sul trattamento dei rifiuti, ha saputo evolversi anche grazie all’introduzione di macchinari sempre più avanzati. L’azienda oggi è specializzata nella produzione di compost di qualità, attraverso il trattamento di 43.000 tonnellate annue di rifiuti organici, sia civili che industriali.

Siamo un impianto al servizio dell’ente pubblico e ci inseriamo nel processo di economia circolare con la produzione di compost, ma produciamo anche terricci con il nostro marchio privato, per la grande distribuzione e per il florovivaismo.Spiega Antonio Leone, Amministratore Unico di Eden 94Raccogliamo e trasformiamo i rifiuti organici in nuove e preziose risorse e per questo possiamo dire che la sostenibilità e l’efficienza sono nella natura della nostra azienda e guidano tutte le nostre scelte. Ecco, per l’introduzione di nuove tecnologie nel nostro ciclo produttivo ci siamo affidati al Noleggio CGT e abbiamo scelto due vagli a tamburo Cribus, un 3800 e 2800, e un vaglio stellare Multistar S3. Usiamo il Cribus 3800 e il Multistar S3 in linea, per raffinare il prodotto organico rimuovendo le impurità e creando un semilavorato di qualità. Il Cribus 2800, invece, è impiegato per lavorare ulteriormente gli scarti, e per ridurli al minimo”.

I tre vagli Komptech sono alimentati elettricamente, perciò sono molto silenziosi e non producono emissioni, due aspetti che permettono di abbattere l’impatto ambientale, creando, inoltre, per i lavoratori, un ambiente di lavoro migliore all’interno del capannone in cui vengono utilizzati. Non solo: l’assenza di un motore endotermico e di impianti idraulici semplifica e riduce tempi e costi per gli interventi di manutenzione.

Prosegue Leone: “Pur essendo elettriche, queste macchine possono essere alimentate anche tramite un gruppo elettrogeno e questo rappresenta un vero vantaggio, perché non dobbiamo fermare le linee di produzione in caso di blackout. Inoltre, grazie al sistema Connect!, possiamo monitorare tutti i vagli da remoto, tenendo sotto controllo il loro stato di utilizzo. Un aspetto molto importante per la nostra attività”.

I vagli Komptech sono macchine elettriche all’avanguardia, che ottimizzano i processi produttivi: infatti, il Cribus 3800 ha un diametro maggiore rispetto ad altri prodotti presenti sul mercato quindi, sulla stessa lunghezza del cilindro, offre una superficie di vagliatura maggiore e consente di recuperare più prodotto finito, riducendo scarti e sprechi. Il Multistar S3, invece, si distingue per la sua compattezza: ha la capacità produttiva di due macchine e permette di ridurre l’ingombro risparmiando sul numero di macchinari.

Conclude Leone: “La collaborazione con CGT è un’esperienza positiva che dura da 10 anni, con quattro pale gommate Cat® a noleggio a lungo termine attive nel nostro stabilimento. Per questo motivo, per noleggiare i prodotti Komptech non abbiamo avuto dubbi e ci siamo affidati ancora a CGT. Grazie alla soluzione del Noleggio CGT, possiamo contare sull’assoluta affidabilità del servizio di assistenza e soprattutto abbiamo costi fissi sempre ben programmati. La nostra azienda è in continua evoluzione e per il futuro faremo sicuramente ancora affidamento su CGT, una scelta che ci dà la certezza di poter contare sempre su prodotti efficienti e all’avanguardia. Anche nell’ottica di un ampliamento dei nostri impianti, valuteremo di integrare la nostra flotta con altre macchine Komptech elettriche per ottimizzare le prestazioni, riducendo il nostro impatto ambientale.”

Tutti i video della serie Re-Evolution Technologies di CGT sono disponibili sui canali social dell’azienda (LinkedIn, Facebook, Instagram e YouTube) e sul sito web re-evolution.cgt.it sviluppato appositamente per promuovere il progetto.

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X