venerdì, 27 Maggio 2022
HomeVeicoliDHL Express Italy sigla accordo con Iveco e Mercedes-Benz

DHL Express Italy sigla accordo con Iveco e Mercedes-Benz

Con lo scopo di rinnovare la flotta e confermare l’impegno volto a ridurre le emissioni di CO2 nell’ambiente, DHL Express Italy sigla un importante accordo con Iveco e MercedesBenz entrambe con una forte vocazione pe la sostenibilità- per la fornitura di veicoli a basso impato ambientale.

Iveco infatti è leader europeo nell’alimentazione a Gas Naturale con la più ampia gamma di veicoli commerciali alimentati a GNC e GNL. Al termine dell’operazione, DHL Express Italy potrà contare infatti su una flotta 100% di ultima generazione: oltre 300 mezzi medi pesanti (tra Trattori-Motrici e Cassonati/furgoni) esclusivamente Euro VI Diesel, Metano o con alimentazione Natural Power a gas naturale compresso (GNC) e liquefatto (GNL). I modelli oggetto dell’accordo saranno il Nuovo Eurocargo e lo Stralis.

Lavoriamo attivamente con i nostri clienti per proporre le migliori soluzioni di trasporto sostenibile” ha commentato Pierre Lahutte, Iveco Brand President.In perfetta sintonia con il nostro pay-off «Iveco. Il tuo partner per un trasporto sostenibile», siamo particolarmente orgogliosi di poter rispondere ai rigorosi requisiti, in termini di sostenibilità ambientale, che DHL Express Italy ci ha sottoposto e di poter così fornire i nostri veicoli a un partner in grado di riconoscere gli investimenti di Iveco volti a difendere il valore della nostra leadership tecnologica, come dimostrato dalla tecnologia esclusiva “High Efficiency SCR” (HI-SCR) e da quella per i veicoli a Gas Naturale ”.

Tecnicamente per Mercedes-Benz i modelli oggetto dell’accordo saranno la Motrice Antos e il Trattore Actros, tutti nell’inconfondibile colore DHL.

I nostri mezzi medi-pesanti percorrono ogni giorno più di 100.000 Km” ha dichiarato Alberto Nobis AD di DHL Express Italy. “L’esclusivo impiego di veicoli sostenibili rappresenta un impegno concreto nei confronti dell’ambiente e delle persone ed è proprio sulla comunanza di questo obiettivo che abbiamo siglato l’accordo con Iveco” continua Nobis. “Il programma globale GoGreen promosso nel 2008 dal Gruppo Deutsche Post DHL, ha già prodotto risultati eccellenti: nel 2014 abbiamo ridotto del 23% le emissioni di CO2 su un obiettivo target del 30% fissato al 2020. Intendiamo proseguire su questa strada”.

 

X