venerdì, 1 Luglio 2022
HomeConstructionCNH Industrial ha presentato il rinnovato piano strategico per il 2024

CNH Industrial ha presentato il rinnovato piano strategico per il 2024

CNH Industrial ha annunciato lo scorso 22 febbraio il suo piano industriale strategico rinnovato per il 2024 in occasione del Capital Markets Day tenutosi a Miami, in Florida (USA).

Scott W. Wine, CEO di CNH Industrial, ha presentato la nuova Società e ne ha definito le priorità strategiche, tra cui l’innovazione ispirata dal cliente, la leadership tecnologica, la forza dei brand e dei concessionari, l’eccellenza operativa e l’impegno per la sostenibilità.

Altri membri del top management hanno presentato le strategie in tecnologia di precisione, agricoltura, costruzioni, elettrificazione e combustibili alternativi, sostenibilità e gli obiettivi finanziari triennali. “Oggi, io e i miei colleghi abbiamo avuto il privilegio di poter svelare la nuova CNH Industrial e la nostra strategia a lungo termine per una maggiore crescita ispirata ai clienti nonché un ulteriore miglioramento della performance finanziaria. Siamo fiduciosi che il piano che abbiamo presentato in dettaglio oggi sia una solida base per avanzare con determinazione e velocità“, ha affermato Scott W. Wine, Chief Executive Officer di CNH Industrial. “Le potenziate capacità dei nostri business dedicati a Agriculture e Construction faranno leva sui nostri punti di forza competitivi e sulle risorse acquisite. Tutto questo è supportato da un team di vasta esperienza, unito da obiettivi comuni, che sarà capace di compiere azioni audaci in tutta l’organizzazione per i nostri stakeholder. Ispirato in ogni fase del processo dai nostri clienti, il piano consentirà a CNH Industrial di continuare a fornire prodotti con tecnologia leader a livello globale agli agricoltori e ai professionisti delle costruzioni di tutto il mondo”.

Breaking New Ground: Innovation Sustainability Productivity

Alla base di questo piano strategico per il 2024, c’è il nuovo purpose aziendale: Breaking New Ground, che evoca la spinta di CNH Industrial ad aprire nuovi orizzonti, giungendo per prima là dove gli altri potranno seguirla e cercare continuamente soluzioni migliori e idee rivoluzionarie. Il nuovo purpose è incentrato su Innovazione, Sostenibilità e Produttività per accelerare la capacità di CNH Industrial di supportare le comunità impegnate nei settori agricolo e delle costruzioni ad affrontare l’enorme sfida di nutrire e sostenere la popolazione in crescita.

Il segmento Construction: crescita profittevole

Stefano Pampalone, President Construction, ha spiegato come la trasformazione di questo business abbia posto le basi per una futura crescita redditizia. L’acquisizione dell’azienda italiana Sampierana è un fattore chiave, che apporta ulteriori competenze tecnologiche in- house e un portafoglio esteso di mini e midi escavatori, inclusi i modelli elettrici. Il segmento Construction di CNH Industrial offrirà nuove soluzioni rivolte ai clienti per una maggiore produttività, sicurezza e sostenibilità. Il segmento continuerà a perseguire una strategia multi-brand attraverso CASE, New Holland Construction (appoggiandosi alla propria rete di concessionari agricoli e alle sue applicazioni) ed Eurocomach (brand di Sampierana SpA da poco acquisita).

Ulteriori investimenti in ambito elettrificazione e combustibili alternativi

Con la crescente spinta globale a ridurre a zero le emissioni, CNH Industrial continuerà a rafforzare la sua posizione di leader nella propulsione alternativa (grazie a oltre 15 anni di R&S e prodotti già in commercio). Ciò consentirà ai suoi clienti di ottenere risultati impareggiabili e una maggiore produttività con un’esperienza migliorata per l’utente, aprendo contemporaneamente nuovi casi d’uso e applicazioni, facendo anche del bene al pianeta.

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X