domenica, 21 Aprile 2024
HomeUltim'oraCarburanti: fine settimana di aumenti

Carburanti: fine settimana di aumenti

È stato un fine settimana di aumenti per il prezzo dei carburanti. Come spiega Quotidiano Energia, Q8 ha rialzato di 0,5 centesimi il prezzo della benzina, Tamoil di 0,5 centesimi la verde e di 0,3 centesimi il diesel, Shell di 1 centesimo entrambi i prodotti. La benzina ha così raggiunto il nuovo prezzo record di 1,827 euro al litro nei distributori da Tamoil. Nella media nazionale, riferisce sempre Quotidiano Energia, la benzina è sempre attorno a 1,82 euro al litro mentre il diesel è a un soffio dalla soglia di 1,76 euro al litro.
 
Le punte massime dei due prodotti, invece, rispettivamente superano, in alcune aree territoriali, 1,92 euro al litro per la benzina e si portano a ridosso di 1,8 euro al litro il diesel. Vola anche il Gpl, a 0,83 euro al litro con picchi di 0,85 euro al litro. Nel dettaglio, a livello Paese, il prezzo medio praticato della benzina (in modalità servito) va dall’1,813 euro al litro di Esso all’1,827 di Tamoil. Per il diesel si passa dall’1,751 euro al litro sempre di Esso all’1,758 di Q8 e Shell (no-logo a 1,648). Il Gpl è tra lo 0,818 euro al litro di Shell e lo 0,832 di Eni (no-logo a 0,783).

Da Stradafacendo.tgcom24.it

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X