domenica, 27 Novembre 2022
HomeLogisticaBombardier:rivoluzione logistica con Ultimo miglio

Bombardier:rivoluzione logistica con Ultimo miglio

Un motore diesel montato sulle locomotive elettriche TRAXX consentirà ai convogli di viaggiare anche in assenza di elettrificazione, con una riduzione dei costi di carico vagone del 17%.

L’innovativo sistema presentato a Genova nel corso di “Port&ShippingTech”.

Una riduzione dei costi del 17% e la possibilità di viaggiare con una locomotiva elettrica anche nei porti, interporti o terminal dove i binari non sono elettrificati. Sono i principali benefici determinati dalla funzionalità “Ultimo Miglio”, un innovativo sistema realizzato da Bombardier (una delle più importanti realtà manifatturiere nel settore del materiale rotabile , coinvolta nei più importanti progetti ferroviari del Paese), presentato a Genova nel corso di “Port&ShippingTech”, l’appuntamento annuale dedicato alla logistica, allo shipping e all’innovazione del sistema logistico-portuale, giunto alla terza edizione.

L’ ”Ultimo Miglio” è reso possibile da un motore diesel industriale montato su una locomotiva elettrica TRAXX Bombardier, in grado di trainare un treno completo a bassa velocità ovunque ci sia una rotaia, eliminando tutte le barriere e le limitazioni presenti nei porti, interporti e terminal dove non è possibile o economico provvedere all’elettrificazione dei binari. Le TRAXX con Ultimo Miglio portano elevati benefici operativi ed economici, semplificando al tempo stesso il servizio di trasporto merci nel suo complesso.

Caratteristiche tecniche – La funzionalità “Ultimo Miglio” consentirà  di trainare il treno completo in aree non elettrificate fino alla velocità di 40 km/h, in funzione della pendenza e del carico trainato; il motore diesel soddisfa inoltre i nuovi standard sulle emissioni dei gas di scarico “Stage IIIB”, obbligatori dal prossimo gennaio 2012. L’utilizzo di un motore diesel industriale adattato alle esigenze del trasporto ferroviario,  assicura inoltre un significativo abbassamento dei costi pari al 17% circa rispetto al ricorso ai tradizionali locomotori da manovra.

“La locomotiva TRAXX con Ultimo Miglio è un’innovazione straordinaria sia per il trasporto ferroviario che, in generale, per la logistica – ha dichiarato Alberto Lacchini, direttore commerciale della divisione Locomotives di Bombardier Transportation Italy – che consentirà di superare i limiti infrastrutturali, geografici e orografici, consentendo una maggiore integrazione tra i diversi sistemi di trasporto. La TRAXX con Ultimo miglio permetterà di effettuare le manovre senza dover ricorrere ad un locomotore da manovra dedicato, rendendo di fatto superato il vecchio sistema “Hub and spoke”.

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X