mercoledì, 29 Giugno 2022
HomeLogisticaAir France KLM taglia cargo

Air France KLM taglia cargo

Il gruppo franco-olandese annuncia un taglio dell'offerta merci pari all'11%. Forte contrazione del traffico e perdita operativa nel primo trimestre dell'anno.

L'orario estivo 2009 porterà una riduzione dell'11% della capacità cargo dell'intera flotta Air France-Klm. Lo hanno annunciato i vertici della compagnia aerea, in seguito ai risultati relativi al 2008 ed ai primi mesi di quest'anno. La contrazione dell'offerta (che sarà attuata anche nel comparto passeggeri) comporterà quest'anno l'eliminazione di tremila posti di lavoro, dopo i 2700 già tagliati nel 2008. Il fine è tagliare almeno 600 milioni di euro nei costi dell'attuale esercizio finanziario.

Perdite – Nel 2008, la compagnia franco-olandese ha registrato risultati negativi, dopo 13 anni di continua crescita. Il bilancio si è chiuso con una perdita di 814 milioni di euro, contro un utile netto di 756 milioni registrato nell'esercizio precedente. Le cause di questa caduta sono l'aumento del prezzo del combustibile, seguito dalla crisi economica. Quest'ultima ha causato un calo del fatturato del 12,2%. Secondo i vertici aziendali, anche il primo trimestre di quest'anno si presenta “difficile”.

L'amico americano – Il bilancio di quest'anno dovrebbe ricevere una boccata d'ossigeno dall'accordo siglato con la statunitense Delta per lo sviluppo congiunto delle rotte transatlantiche (da cui è però esclusa Alitalia). Quando le sinergie diventeranno operative, Air France-Klm conta di ottenere risparmi per almeno 150 milioni di euro.

Da Trasporto Europa

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X