giovedì, 30 Giugno 2022
HomeLeggi e normativeConfcommercio sui tagli Ue alla rete TEN-T

Confcommercio sui tagli Ue alla rete TEN-T

La Commissione Infrastrutture Trasporti Logistica e Mobilità di Confcommercio ha espresso forte preoccupazione per la decisione della Commissione Europea, in materia di progetti infrastrutturali prioritari di trasporto europei, meglio conosciuti come Rete TEN-T, di ridurre i cofinanziamenti comunitari assegnati a due progetti strategici per l'attraversamento della barriera alpina, quali la linea di accesso meridionale al tunnel del Brennero (taglio di 12,9 milioni di euro) e la ferrovia Torino-Lione (taglio di 9,2 milioni di euro).

“Il disimpegno di tali risorse europee, avvenuto a seguito della constatazione di ritardi significativi nella realizzazione delle opere – ha dichiarato il presidente della Commissione, Paolo Uggè – si aggiunge alla precedente esclusione del sostegno comunitario al progetto del Terzo Valico ferroviario e questo non va certo nella direzione auspicata di ridurre il deficit competitivo pagato dal sistema-Paese per le difficoltà di attraversamento della barriera alpina. Per questo e' indispensabile che il Governo italiano non abbandoni il sostegno a questi interventi strategici per garantire un solido ancoraggio dell'Italia ai mercati europei”.

Da Conftrasporto

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X