giovedì, 30 Giugno 2022
HomeLeggi e normativeCarrier Transicold apprezzata in tutta Europa

Carrier Transicold apprezzata in tutta Europa

L’anno appena concluso è terminato molto positivamente per Carrier Transicold poiché la nuova unità Pulsor™ per veicoli commerciali leggeri, unitamente alle unità per rimorchi e semirimorchi Vector™ 1550 e Vector™ 1550 City sono state riconosciute dagli esperti di settore di Francia, Germania e Gran Bretagna rispettivamente per i benefici alla catena del freddo e per i benefici verso l’ambiente che queste forniscono ai clienti. Carrier Transicold supporta a livello globale il miglioramento del controllo della temperatura nel trasporto e nelle spedizioni grazie a una gamma completa di soluzioni refrigerate per motrici, rimorchi, semi-rimorchi e container. La società fa parte della divisione UTC Climate, Controls & Security Systems, un’unità di United Technologies Corp, (quotata NYSE, codice: UTX).

“E’ molto gratificante che i nostri continui investimenti in innovazione delle tecnologie per la refrigerazione, finalizzati a soddisfare le necessità dei clienti, siano stati insigniti da autorevoli premi,” ha dichiarato Bertrand Gueguen, vice presidente, Carrier Transicold Europe Truck/Trailer. “Carrier Transicold ha pioneristicamente dotato di tecnologia E-Drive™ tutta la gamma Vector oltre 10 anni fa, e quella tecnologia rivoluzionaria è stata ora adattata alla nuova gamma Pulsor. Questi premi confermano che il nostro sviluppo prodotti è decisamente allineato alle richieste e alle sfide di settore.”

Francia: L’innovativa unità Pulsor impressiona con “Constant Cold”
 Pulsor, la rivoluzionaria unità per veicoli commerciali leggeri, lanciata a fine novembre alla fiera Solutrans a Lione, Francia, è stata votata come una delle migliori innovazioni (“Coup de Coeur”) della fiera da una giuria di esperti e dalla Camera di Commercio di Lione. I premi della Solutrans vengono assegnati a favore di quelle soluzioni che offrono benefici tangibili ai trasportatori e agli autisti. La giuria è stata particolarmente colpita dalla caratteristica dell’unità Pulsor di raggiungere la piena capacità di refrigerazione a bassi regimi motore (1000 giri/min) mantenendo costantemente bassa (“constant cold”) la temperatura durante tutto il ciclo di consegna. Ciò permette all’unità di soddisfare le necessità di precisione della regolazione della temperatura e della protezione della catena del freddo tra quegli operatori che utilizzano veicoli isotermici e che effettuano trasporti frigoriferi di merci deperibili in ambienti urbani congestionati.
Il cuore del gruppo frigorifero Pulsor è la tecnologia brevettata Carrier E-Drive, abbinata a un inverter e a un compressore ermetico. La tecnologia E-Drive, derivata dalla provata tecnologia Carrier interamente elettrica del Vector™ per rimorchi e semi-rimorchi, sostituisce le trasmissioni meccaniche previste dai sistemi di trasmissione a cinghia e trasforma la potenza erogata dal motore in elettricità attraverso un generatore. Il generatore incanala l’elettricità all’inverter che regola la potenza erogata al gruppo frigorifero in base alle esigenze di refrigerazione. Infine, il compressore ermetico a velocità variabile lavora ai regimi comandati dall’uscita dello inverter, garantendo così una capacità di refrigerazione costante, in ogni circostanza.

Germania: L’unità Vector 1550 encomiata per il suo ridotto impatto ambientale
L’unità di refrigerazione per rimorchi e semi-rimorchi Vector 1550 è stata votata al “Premio Europeo Trasporti per la Sostenibilità” (“Europäische Transportpreis für Nachhaltigkeit”) come “Migliore Unità di Refrigerazione” dell’anno eccellendo su altre tre unità di refrigerazione della concorrenza nella stessa categoria. Il premio, organizzato da un’autorevole rivista di settore, Transport, viene riconosciuto a quei prodotti e a quelle pratiche che hanno contribuito largamente al rispetto per l’ambiente nel settore dei trasporti in Germania. Per l’unità Vector la giuria ha evidenziato l’ottimizzazione del consumo energetico e la riduzione di emissioni, abbinati alla precisione di controllo della temperatura e alla protezione della catena del freddo.
L’ottimizzazione del consumo energetico del gruppo Vector 1550 è stata raggiunta grazie alla combinazione brevettata di un compressore ermetico e un economiser, che ha permesso l’istallazione di un motore diesel da 1,5 litri. L’applicazione del riduttore fornisce un aumento fino al 40% della capacità di refrigerazione durante l’operazione di abbassamento della temperatura, che automaticamente si riduce nella fase di regolazione della temperatura. Grazie alla somministrazione di capacità adeguata a ogni fase di refrigerazione, il consumo energetico si riduce drasticamente pur mantenendo alti i livelli di efficienza della catena del freddo. I ridotti consumi di carburante di Vector 1550 permettono una diminuzione complessiva delle emissioni di anidride carbonica fino al 35% più ridotta rispetto ai sistemi di refrigerazione convenzionali, l’equivalente di 2,8 tonnellate di CO2 all’anno per gruppo. In aggiunta, l’unità Vector 1550 può utilizzare bio-carburante ed è composto per il 94% da materiali riciclabili. Il Vector 1550 è anche uno tra i gruppi frigoriferi più leggeri sul mercato (739 kg) che offre emissioni acustiche ridotte (71dB), caratteristiche che lo rendono ideale per l’utilizzo urbano assicurando allo stesso tempo il massimo comfort del guidatore per il trasporto a lungo raggio.

Gran Bretagna: L’unità di refrigerazione Vector 1550 City certificate PIEK scelta per i suoi ridotti livelli di emissione sonora abbinati a una notevole performance
L’unità Vector 1550 City è stata premiata con il “John Connell Enterprise in Quiet Transport Award 2011” dalla “Noise Abatement Society” a novembre, a soli otto mesi dal suo lancio sul mercato. Il Vector 1550 City offre alle flotte una soluzione mono-temperatura che combina ridotti consumi, alte prestazioni ambientali, massima efficienza della catena del freddo e abbattimento acustico.

Il gruppo Vector 1550 City fornisce i medesimi vantaggi del modello standard Vector 1550, compresa la tecnologia interamente elettrica brevettata da Carrier Transicold, che elimina molte parti dal ciclo di refrigerazione, riducendo drasticamente i tempi di fermo del veicolo e riducendo i consumi di carburante. Rispetto al modello standard Vector 1550, nella versione City i decibel sono ridotti di 10 punti, portando le emissioni sonore ad appena 59.5dB – al di sotto della soglia di 60 decibel previsto dallo standard PIEK. Vector 1550 City utilizza gli stessi punti di montaggio e apertura della parete frontale dell'unità standard. Il procedimento di installazione resta quindi lo stesso delle altre unità della gamma Vector, senza che sia necessario intervenire sul telaio, una caratteristica particolarmente apprezzata dai carrozzieri. Il suo peso è di soli 790 kg.

Ulteriori informazioni su Carrier Transicold e prodotti e servizi www.carriertransicold.eu.

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X